E' ai domiciliari a Piacenza ma evade per rubare un profumo a Roma: arrestato

Lo scorso pomeriggio, un 27enne cittadino italiano, con precedenti, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari, presso l’abitazione del padre a Piacenza, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Scalo Termini per furto aggravato ed evasione

Lo scorso pomeriggio, un 27enne cittadino italiano, con precedenti, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari, presso l’abitazione del padre a Piacenza, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Scalo Termini per furto aggravato ed evasione. I militari hanno bloccato l’uomo all’uscita di un esercizio commerciale del Forum Termini, dove era stato notato mentre rubava un profumo dagli espositori del negozio, del valore di circa 90 euro, a cui aveva anche preventivamente staccato le placche antitaccheggio. Subito dopo l’arresto è stato accompagnato in caserma dove i Carabinieri hanno scoperto che era evaso dai domiciliari. Il giovane era sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso l’abitazione del padre a Piacenza a seguito di alcuni provvedimenti emessi dall’Autorità Giudiziaria Capitolina per reati di evasione, stupefacenti, porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere, rapina e di nuovo per evasione e stupefacenti, tutti commessi da gennaio a luglio del 2019. Il 27enne è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo mentre la merce è stata riconsegnata al responsabile del negozio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autobus fuori strada si schianta contro il guard rail

  • Giovane accoltellato, aggressore preso in poche ore

  • Accoltellato in mezzo alla strada, gravissimo un 28enne

  • Bidella arrestata per aver rapinato una collega a scuola

  • Schianto sul rettilineo della via Emilia

  • «Se sei un uomo vieni sotto casa mia», accoltellato per gelosia dal compagno dell'amica

Torna su
IlPiacenza è in caricamento