Udito in città un boato misterioso a mezzanotte. E la paura dei Maya innesca le bufale

Un forte boato è stato udito da tanti piacentini che hanno chiamato la polizia e i vigili del fuoco, ma al momento non si sono trovate le cause. Intanto sui social network parte la catena delle leggende metropolitane

Partiamo dai fatti reali e concreti. Intorno a mezzanotte in diversi punti della città è stato oggettivamente udito un forte boato che sembra abbia fatto anche tremare i vetri di alcune abitazioni. Arriviamo alle leggende: un aereo caduto, un'esplosione in un palazzo, forse un meteorite o un oggetto non identificato precipitato sulla città.
Sarà la psicosi del 21 dicembre che ormai è alle porte, sarà la paura della fine del mondo annunciata dai Maya o la città ancora sotto choc per il ricordo dell'aereo caduto alla Besurica nel 2006, fatto sta che - soprattutto sui social network e suoi telefonini - è scattata la "rincorsa" all'esplosione misteriosa e alle sue cause. Innescando come sempre, catene di leggende che piano piano si ingigantiscono sempre più. C'è chi ha iniziato a diffondere la notizia di un ipotetico aereo caduto nuovamente, questa volta vicino al grattacielo dei Mille, mentre qualcun altro ha parlato di un'esplosione in viale Dante. Fino ad arrivare, ovviamente, all'oggetto non identificato precipitato alle porte della città.
Torniamo alla realtà: le sale operative della questura e dei vigili del fuoco hanno ricevuto anche loro diverse telefonate di cittadini giustamente allarmati, ma le verifiche delle pattuglie in giro per la città non hanno dato esito. Una delle ipotesi prese in considerazione dalla polizia è stata subito quella di un bancomat fatto saltare con il gas dai ladri, ma nulla di tutto questo è accaduto. Gran parte delle segnalazioni sarebbero comunque arrivate dalla zona di Borgotrebbia e dalla zona della Galleana. Al momento dunque ancora nessuna causa è stata scoperta (tra l'altro, non è la prima volta che a Piacenza viene udito un boato senza trovarne la causa), ma di sicuro la psicosi da fine del mondo ha dimostrato, tra il serio e il faceto, di essere molto più radicata di quanto non si creda.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Dino De Simone non si trova, le ricerche proseguono senza sosta

  • Tre maestre arrestate per maltrattamenti sui bambini all'asilo

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • Ubriaco scappa dalla volante, si schianta contro un palo e poi aggredisce i poliziotti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento