Fa apprezzamenti "hard" e l'importuna: ragazza chiama la polizia

Ieri, verso le 18, al centro commerciale BorgoFaxhall, una piacentina 24enne ha chiamato la polizia dicendo di essere stata importunata e molestata verbalmente da un ragazzo durante il pomeriggio. Il giovane l'avrebbe anche strattonata e presa per la borsa. Con lei la sorella, che ha confermato la versione dei fatti

Insulti, apprezzamenti di natura sessuale e insistenti, uno strattone per la borsa. Ha raccontato di aver vissuto questo pomeriggio da incubo, ieri - al centro commerciale BorgoFaxhall nella zona della stazione -, una ragazza piacentina di 24 anni residente a Gerbido. La giovane, alle 18 e 20, ha chiamato la polizia esasperata dal comportamento di un ragazzo che l'ha seguita pedissequamente.
  Secondo un 26enne, il molestatore «si chiama Marco e non è nuovo nel dar fastidio alle clienti»  

Secondo il racconto, l'uomo avrebbe raggiunto la piacentina - nel centro commerciale insieme alla sorella - non lasciandola più in pace. «Più gli dicevo di smettere più insisteva», avrebbe detto agli agenti la vittima. Nemmeno la minaccia di chiamare le forze dell'ordine avrebbe funzionato come deterrente; anzi, per la ragazza il molestatore avrebbe rincarato ancora di più la dose. 

Poi dalle parole si è passati ai fatti: il ragazzo avrebbe strattonato la giovane prendendola per la borsetta - gli agenti hanno rinvenuto nell'oggetto, infatti, uno strappo. 

Prima dell'arrivo dei poliziotti, un altro ragazzo, di 26 anni, ha notato le due sorelle visibilmente scosse. Le ha aiutate e confortate. Agli agenti quest'ultimo ha detto di conoscere il modus operandi del probabile molestatore: «Si chiama Marco, è solito girare qui nel centro commerciale e dare fastidio alle clienti». La polizia sta indagando per accertarsi dell'identità dell'uomo.  

Potrebbe interessarti

  • Prurito dopo la doccia: allergie e possibili motivazioni

  • Requisiti Reddito di cittadinanza, come fare domanda e quali regole rispettare

  • I trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura, anche durante le vacanze

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

I più letti della settimana

  • Migliaia di rotoballe divorate dalle fiamme nella notte, nel rogo muoiono anche alcuni bovini

  • Cade da una scala, muore operaio

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Travolto in bici da un furgone, grave un bambino

  • Rissa tra due famiglie poi spunta un coltello: ferito un uomo

  • Esce di strada e si ribalta: donna ferita estratta dall'auto insieme ai tre cagnolini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento