«Fabrizio Brizzolesi è morto per le ferite riportate nell'incidente»

Lo ha stabilito l'autopsia svolta il 13 agosto e richiesta dal sostituto procuratore Daniela Di Girolamo. Il 55enne piacentino nella notte dell'11 agosto era uscito di strada a Bobbiano di Travo. Non è chiaro ancora quando sia uscito di strada e quanto tempo è trascorso prima che venisse trovato

Fabrizio Brizzolesi

Fabrizio Brizzolesi, noto odontotecnico piacentino, è morto per le ferite riportate nell'incidente. Lo ha stabilito l'autopsia svolta il 13 agosto e richiesta dal sostituto procuratore Daniela Di Girolamo. Il 55enne piacentino nella notte dell'11 agosto era uscito di strada a Bobbiano di Travo: era in sella alla sua moto Ducati quando è finito in in una vasca di cemento sotto il livello della carreggiata, quindi non visibile dalla strada e al buio. Ha chiesto aiuto per diverso tempo fino a quando le sue grida sono state sentite da un automobilista di passaggio che ha allertato i soccorsi: per farlo però è dovuto arrivare a Travo, lì il suo cellulare non aveva campo. Sul posto erano arrivati gli operatori del 118, i carabinieri e i vigili del fuoco. Una volta estratto, era riverso sotto la moto, lo hanno rianimato a lungo purtroppo invano. Non è chiaro ancora quando Brizzolesi sia uscito di strada e quanto tempo è trascorso prima che venisse trovato: entro 60 giorni si svolgerà la consulenza tecnica della procura, a quel punto sarà possibile, forse, capire le tempestiche della sua morte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbanda con il tir e viene sbalzato dalla motrice: gravissimo camionista

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Dramma della solitudine: trovata senza vita in casa dopo tre mesi

  • Dall'inferno del Covid al ritorno a casa, ecco i vigili del fuoco che hanno vinto il virus

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Covid-19: Piacenza piange altre due vittime, solo due i contagiati in più

Torna su
IlPiacenza è in caricamento