Addio al Piacenza Calcio. Il fallimento della società è ufficiale

Il giudice Maurizio Boselli ha depositato in cancelleria le sentenza che accoglie le istanze di fallimento e contestualmente ha nominato i due curatori fallimentari che saranno l'avvocato piacentino Franco Spezia e il commercialista Filippo Giuffrida

Fabrizio Garilli davanti al tribunale per il fallimento

Il Piacenza Calcio è fallito. Non più ufficiosamente, come era fino a ieri, ma ufficialmente. Questa mattina, 22 marzo, infatti il giudice Maurizio Boselli ha depositato in cancelleria le sentenza che accoglie le istanze di fallimento  e contestualmente ha nominato i due curatori fallimentari che saranno l'avvocato piacentino Franco Spezia e il commercialista Filippo Giuffrida.La squadra terminerà comunque la stagione in corso, dopodiché passerà probabilmente all’asta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falciata mentre soccorre un automobilista, grave una ragazza

  • Dal Po affiora un cadavere nella diga di Isola Serafini

  • Sfigurata nello scontro mortale, per il riconoscimento servirà il test del Dna

  • Si ustiona con una pentola d'acqua bollente, gravissima

  • Resta grave la 23enne falciata da un’auto: sottoposta nella notte a un delicato intervento chirurgico

  • Con il tir sfonda il guard rail e precipita dal viadotto nel deposito Seta: è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento