Addio al Piacenza Calcio. Il fallimento della società è ufficiale

Il giudice Maurizio Boselli ha depositato in cancelleria le sentenza che accoglie le istanze di fallimento e contestualmente ha nominato i due curatori fallimentari che saranno l'avvocato piacentino Franco Spezia e il commercialista Filippo Giuffrida

Fabrizio Garilli davanti al tribunale per il fallimento

Il Piacenza Calcio è fallito. Non più ufficiosamente, come era fino a ieri, ma ufficialmente. Questa mattina, 22 marzo, infatti il giudice Maurizio Boselli ha depositato in cancelleria le sentenza che accoglie le istanze di fallimento  e contestualmente ha nominato i due curatori fallimentari che saranno l'avvocato piacentino Franco Spezia e il commercialista Filippo Giuffrida.La squadra terminerà comunque la stagione in corso, dopodiché passerà probabilmente all’asta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ragno delle banane sbarca in Europa: ecco una delle creature più velenose del mondo

  • «L'ho vista inciampare e cadere a terra», tragedia in piazza Duomo: muore una donna

  • Sbanda con il tir e viene sbalzato dalla motrice: gravissimo camionista

  • Esce di strada e si ribalta piu volte nel campo, 24enne all’ospedale

  • Dà fuoco alla tenda di un senzatetto mentre lui dorme: «Sono vivo per miracolo»

  • Dramma della solitudine: trovata senza vita in casa dopo tre mesi

Torna su
IlPiacenza è in caricamento