Fanno pesare l'oro alle vittime e poi le derubano: nel bottino migliaia di euro

Ancora due truffe andate a segno. Nel mirino due donne anziane

Immagine di repertorio

Avrebbero fatto pesare l'oro alle vittime e poi le avrebbero derubate. Ancora malviventi senza scrupoli in azione. Nel mirino sempre persone anziane e sole in casa. Due quelle andate a segno nei giorni scorsi a poco tempo di distanza una dall'altra. Una al Peep in via Di Vittorio, una alla Galleana. Nel bottino migliaia di euro in oro, il copione pressoché lo stesso. Le vittime, due 80enni, hanno ricevuto sul telefono di casa una telefonata che le avvertiva che un parente (o il nipote o il figlio) aveva causato un gravissimo incidente stradale, per salvarlo dall'arresto sarebbero serviti tutti i soldi e gli oggetti preziosi che le ignare vittime custodivano in casa, poi qualcuno si sarebbe presentato alla loro porta a ritirare il bottino. Al telefono le vittime hanno parlato con un uomo, mentre al campanello avrebbe suonato una donna che prima di scappare, avrebbe fatto pesare alle due donne anziane l'oro, che potrebbe aggirarsi intorno al chilo, oltre ai contanti. Indagano i carabinieri. 

Potrebbe interessarti

  • Prurito dopo la doccia: allergie e possibili motivazioni

  • Requisiti Reddito di cittadinanza, come fare domanda e quali regole rispettare

  • I trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura, anche durante le vacanze

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

I più letti della settimana

  • Cade da una scala, muore operaio

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Rissa tra due famiglie poi spunta un coltello: ferito un uomo

  • Scontro in curva tra una moto e un furgone: feriti due giovani

  • Travolto da un'auto sulla Castellana, gravissimo un ciclista

  • Sbalzati dalla moto: due feriti, uno è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento