Punto da un insetto, va in choc anafilattico: in fin di vita 24enne

Un giovane di 24 anni di Farini sta lottando tra la vita e la morte dopo essere stato punto da un insetto mentre era in moto questo pomeriggio. Dopo il malessere, si è gonfiato ed è svenuto

Un ragazzo di 24 anni di Farini, Matteo Bernazzani, sta lottando tra la vita e la morte nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Guglielmo da Saliceto di Piacenza. Il giovane è infatti in fini di vita a causa dello choc anafilattico causato dalla puntura di un insetto mentre stava andando in moto.

Ora si trova in prognosi riservata a Piacenza dove è giunto a bordo dell'eliambulanza del 118 di Parma. Tutto l'accaduto è ancora al vaglio. Una prima ricostruzione vedrebbe il ragazzo arrivare in sella alla sua moto in località Strarivo di Farini, nei pressi di un'abitazione con una piscina dove si stava tenendo una festa. «Sono stato punto al collo da una vespa» ha subito raccontato agli amici, che però hanno subito notato che era molto pallido e sudato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi all'improvviso ha perso conoscenza ed è caduto a terra. I presenti hanno subito chiesto aiuto e dal pronto soccorso di Farini è arrivata l'ambulanza della Croce rossa. I sanitari hanno avviato le manovre di rianimazione del 24enne che si era gonfiato e dava segni flebili di vita. Nel giro di dieci minuti sul posto è arrivata l'eliambulanza del 118 di Parma, i cui sanitari hanno proseguito con le manovre per salvargli la vita, dopodiché lo hanno portato in volo d'urgenza all'ospedale di Piacenza dove ora si trova in rianimazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Coronavirus, la situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 31 marzo

  • Covid-19, a Piacenza continuano a calare decessi e contagi

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Coronavirus, contagiati anche venti minori piacentini

  • Coronavirus, la situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 1 aprile

Torna su
IlPiacenza è in caricamento