«Ferita con un coltello da uno sconosciuto con il passamontagna», indagano i carabinieri

Una volta introdotto in casa, l'uomo l'avrebbe colpita con una lama al corpo ferendola lievemente, per poi rubare 70 euro

Una 30enne di Castellarquato sarebbe stata ferita da un uomo nella giornata del 29 ottobre. L’uomo, stando alle prime ricostruzioni, avrebbe suonato il campanello spacciandosi per un promoter telefonico. Quando la giovane donna ha aperto la porta di casa – un’abitazione in centro paese - l'uomo si era già calato un passamontagna sul volto. Una volta in casa, l'avrebbe colpita con una lama al corpo ferendola lievemente, per poi rubarle 70 euro. La ragazza, sotto choc, è riuscita a chiedere aiuto quando l'aggressore è scappato, ed è stata portata in pronto soccorso a Fiorenzuola. Sul posto i carabinieri della caserma di Castellarquato. Le indagini sono in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Dino De Simone non si trova, le ricerche proseguono senza sosta

  • Tre maestre arrestate per maltrattamenti sui bambini all'asilo

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

Torna su
IlPiacenza è in caricamento