San Protaso e la Felina: i canali esondano, allagamenti e danni

Il violento temporale che si è abbattuto su Fiorenzuola nel tardo pomeriggio del 25 maggio ha provocato gravi disagi e allagamenti. Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco, la protezione civile, i carabinieri e la polizia locale

La Felina

Il violento temporale che si è abbattuto su Fiorenzuola nel tardo pomeriggio del 25 maggio ha provocato gravi disagi e allagamenti. La strada che porta a San Protaso è stata completamente allagata: i canali a lato della strada sono straripati e l'acqua ha invaso la carreggiata, allagati anche i sottoposssi Madonna della Luna e quello che porta al cimitero, nel sottopasso di via Corridoni un'auto è rimasta bloccata per l'acqua alta ma la situazione è stata risolta in pochi minuti. Allagata anche la zona di Fontana Fredda verso la Barabasca. La zona però più colpita è stata quella della Felina: il cortilee forse alcuni scantinati del famoso bar ristorante sono stati invasi dall'acqua fuoriuscita dai canali adiacenti. I vigili del fuoco di Fiorenzuola, Piacenza e Castelsangiovanni hanno lavorato a lungo insieme al coordinamento della Protezione Civile attivato dalla prefettura.  I volontari del gruppo Delta hanno operato con un'idrovora per liberare la zona. Diversi i canali ostruiti che sono quindi esondati. Nessuno è rimasto ferito. Sul posto anche la polizia locale e i carabinieri. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tamponamento tra due tir in A1, muore un uomo

  • Precipita nelle acque del Po, salvato appena in tempo

  • Travolto da un furgone mentre attraversa la Provinciale sulle strisce, grave un bambino

  • Auto avvolta dalle fiamme, conducente scende appena in tempo e si salva

  • Dopo un folle inseguimento tra la gente si scaglia contro i carabinieri: arrestato

  • «Mi aveva preso in giro: non le servivo più, poi l'ho afferrata per il collo»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento