Forti raffiche di vento su città e provincia, danni e disagi

In via Gadolini un pino di quasi trenta metri è crollato per la forza delle raffiche

I vigili del fuoco in via Gadolini

Le forti raffiche di vento che si sono abbattute sulla città e sulla provincia nel pomeriggio dell'11 marzo hanno cerato diversi disagi, rendendo necessario anche l'intervento delle squadre dei vigili del fuoco per rami pericolanti, tegole sui tetti, cartelloni. In particolare in via Gadolini un pino di quasi trenta metri è crollato sotto la forza del vento: l'albero si è adagiato all'improvviso sul cancello di una villetta. Sul posto una squadra di vigili del fuoco che si è occupata della messa in sicurezza. Fortunatamente nessuno è rimasto coinvolto.

Al lavoro, sia in città che in provincia, anche gli agenti delle polizie locali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«A causa del forte vento - scrive il sindaco di Carpaneto Andrea Arfani - si stanno verificando alcune problematiche, con cadute di alberi.
Siamo al lavoro con l'Ufficio tecnico, la Polizia Locale e la Protezione civile, per gestire la situazione e risolvere i problemi. Nel frattempo invito a contenere gli spostamenti e le soste all'aperto, e ad evitare punti sottostanti e/o vicini a cose che potrebbero cadere o spostarsi improvvisamente».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Dall'inferno del Covid al ritorno a casa, ecco i vigili del fuoco che hanno vinto il virus

  • Vince il Covid e torna a casa nel giorno del compleanno del figlio: «Papà, sei un guerriero»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento