«Fra il 3 e il 4 aprile prima notte senza ricoveri in terapia intensiva a Piacenza. La curva procede verso il basso»

Le parole di Sergio Venturi, commissario regionale ad acta per l'emergenza Coronavirus in Emilia-Romagna

(Repertorio)

All'ospedale di Piacenza, una delle città più colpite dal virus, «La notte tra venerdì 3 e sabato 4 aprile è stata la prima senza ricoverati in terapia intensiva”. Lo ha detto il commissario regionale ad acta per l'emergenza Coronavirus in Emilia-Romagna Sergio Venturi: «E' un dato molto positivo. In questi giorni non abbiamo avuto nemmeno la necessità di trasferire pazienti da Piacenza ad altri ospedali della regione, significa che la curva procede verso il basso».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Precipita dal sesto piano, muore un giovane

  • Incastrato nell'auto ribaltata, grave incidente in via Colombo

  • Sbanda per una vespa nell'abitacolo e si schianta contro un terrapieno di cemento

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento