Trovato il cadavere di Francesco Casella: l'autopsia per stabilire la causa della morte

La salma in stato di decomposizione dell'agricoltore 78enne scomparso da Sariano il 9 luglio è stata trovata nella tarda mattinata in mezzo alla vegetazione a margine della strada tra Rustigazzo e San Michele di Morfasso in località Carignone. No comment da parte di Procura e carabinieri

Il ritrovamento del cadavere dell'anziano (foto Bisa)

Svolta nelle indagini per il presunto omicidio di Francesco Casella, l'agricoltore in pensione di 78 anni che era scomparso il 9 luglio dalla sua abitazione di Sariano di Gropparello, e che sarebbe stato ucciso con un colpo di pistola da macello alla testa nella sua abitazione. 
Nella tarda mattinata di giovedì 18 luglio infatti il suo cadavere è stato ritrovato in mezzo alla vegetazione a margine della strada provinciale che collega Rustigazzo a San Michele di Morfasso in località Carignone. Il corpo, in stato di decomposizione, è stato notato da un residente che, passando, ha sentito l'odore che proveniva dalla vegetazione, e che ha subito avvertito i soccorsi.

Carabinieri, vigili del fuoco e protezione civile avevano cercato per due giorni il cadavere nella zona tra Gropparello e Prato Barbieri, dove un uomo aveva detto di averlo scaricato, ma senza ricordarsi con precisione il punto esatto. Oggi, dopo il ritrovamento e delimitata l'area con anche la chiusura della strada, sul posto è arrivato il sostituto procuratore di Piacenza Ornella Chicca e il medico legale Edmondo Pea assistito da Carlo Torreggiani. I vigili del fuoco di Fiorenzuola e il soccorso alpino di Piacenza si sono invece occupati del recupero tecnico.

IL VIDEO DEL RITROVAMENTO DEL CADAVERE

Schermata 2013-07-18 alle 21.57.33-2

I carabinieri del Comando provinciale di Piacenza, che stanno indagando, si sono occupati dei rilievi tecnici, e ora la salma sarà sottoposta all'autopsia e agli esami radiologici per chiarire le cause della morte: sul posto è arrivato anche un entomologo da Pavia che invece aiuterà gli inquirenti a stabilire a quando risale la morte del 78enne.
La Procura di Piacenza e i carabinieri scelgono di non parlare assolutamente della vicenda, e al momento quindi non è possibile dire se vi siano persone indagate o arrestate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Al via anche a Piacenza l’indagine che mapperà il Covid, 700 le persone coinvolte

Torna su
IlPiacenza è in caricamento