Furiosa lite tra conviventi nella notte: lui la picchia e lei lo accoltella, denunciati

Violento episodio nella notte del 25 aprile a Castelsangiovanni. Due conviventi 50enni, entrambi pregiudicati, durante una furiosa lite sono venuti alle mani nella loro abitazione in Corso Matteotti

Immagine di repertorio

Violento episodio nella notte del 25 aprile a Castelsangiovanni. Due conviventi 50enni, entrambi pregiudicati, durante una furiosa lite sono venuti alle mani nella loro abitazione in Corso Matteotti. Lui l'avrebbe picchiata e lei per difendersi dalla violenza avrebbe afferrato un coltello da cucina e lo ha accoltellato ad un braccio provocandogli una profonda ferita. Dopo il ferimento l'uomo è scappato in strada dove ha chiesto aiuto. In pochi minuti sul posto sono arrivati i carabinieri di Castelsangiovanni e il 118. I sanitari hanno anche soccorso la donna in stato di choc e con evidenti segni di percosse sul corpo. Il coltello è stato sequestrato e i militari al termine di tutti gli accertamenti, hanno denunciato lei per lesioni personali aggravate e lui per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. 

Potrebbe interessarti

  • Prurito dopo la doccia: allergie e possibili motivazioni

  • Requisiti Reddito di cittadinanza, come fare domanda e quali regole rispettare

  • I trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura, anche durante le vacanze

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

I più letti della settimana

  • Cade da una scala, muore operaio

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Rissa tra due famiglie poi spunta un coltello: ferito un uomo

  • Scontro in curva tra una moto e un furgone: feriti due giovani

  • Travolto da un'auto sulla Castellana, gravissimo un ciclista

  • Sbalzati dalla moto: due feriti, uno è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento