Colpo in un'abitazione, ladri fuggono con una pistola e le munizioni

I carabinieri stanno dilagando su un furto avvenuto in un appartamento in via Don Minzoni a Castelsangiovanni

(Repertorio)

C'è anche una pistola nel bottino di un colpo che l'altro giorno è stato portato a segno in un'abitazione di Castelsangiovanni. I carabinieri sono intervenuti in un appartamento di via Don Minzoni dopo che i proprietari hanno avvertito il 112 quando, rincasando, non sono riusciti ad aprire la porta. I ladri infatti, approfittando della casa vuota e dopo essere probabilmente penetrati da una finestra che hanno forzato, come spesso accade hanno provveduto a bloccare la porta di ingresso dall'interno per evitare di essere eventualmente sorpresi dal rientro di qualcuno. Hanno rovistato ovunque mettendo tutto a soqquadro. Nel bottino sono finti oggetti preziosi, alcune pellicce di valore e anche una pistola con diverse munizioni, tutto regolarmente detenuto dai proprietari. Ora sono in corso le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga: «Scaffali vuoti vengono subito riempiti: abbiamo scorte, pronti a ogni evenienza»

  • Emergenza coronavirus, decisa la chiusura di tutte le discoteche e locali di intrattenimento

  • Coronavirus, l'Inps sospende i servizi e le visite

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • Sei nuovi contagi a Piacenza: tra loro due medici e un infermiere del Polichirurgico

Torna su
IlPiacenza è in caricamento