Gossolengo, Piper in difficoltà effettua atterraggio d'emergenza

Attimi di paura ieri in un campo agricolo nei pressi di Gossolengo, quando un aereo da turismo, pilotato da un 50enne con un altro passeggero, ha effettuato un atterraggio d'emergenza. Entrambi illesi. Forse un'avaria al sistema di navigazione

aereo_1La memoria è corsa veloce al tragico schianto dell'aereo cargo algerino, qualche anno fa, nei pressi della Besurica. Perchè il copione di quella tragedia si stava ripetendo. Un piccolo velivolo da turismo, un Piper (nelle foto di Davide Furia), ha effettuato ieri pomeriggio, in un campo agricolo nei pressi di Gossolengo, un atterraggio d'emergenza.

Sul posto sono immediatamente giunti carabinieri e mezzi del 118, per soccorrere il pilota e un passeggero. A quanto si è appreso, l'uomo, 50 anni, partito da un aero-club di Casale Monferrato e diretto ad Asti con passeggero per servizio di aereo-taxi, si sarebbe trovato in difficoltà a causa della scarsa visibilità e delle pessime condizioni meteo, oltre a un'avaria nel sistema di navigazione. Una volta giunto sopra Piacenza, nella parte Sud, avrebbe capito che non sarebbe più stato possibile per lui tornare in Piemonte: poco carburante e condizioni meteo sempre peggiori.

La manovra d'atterraggio è stata svolta correttamente. Il pilota ha prima scaricato il carburante rimanente per timonare meglio l'aeromobile. Il velivolo ha riportato danni all'elica in prua, data la brusca frenata. Illesi entrambi gli occupanti. Ora si cercherà di capire cosa possano essere state le cause dell'incidente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 22 anni dopo lo schianto contro un terrapieno, trovata dopo diverse ore

  • La sorella di Elisa scrive a Massimo Sebastiani: «Piangi? Ormai sei il mio incubo»

  • «Lavoratrice instancabile e solare». Filoteea muore a 22 anni

  • Massimo scrive di una busta misteriosa: un affare li avrebbe potuti dividere e lui l'ha uccisa?

  • «Salvini con il rosario in mano? A Cortemaggiore si è anche inginocchiato in chiesa, magari facessero tutti così»

  • Per alcune notti Massimo ha vegliato Elisa nel bosco e ha dormito accanto al suo corpo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento