«Grazie a voi abbiamo dato una risposta forte all'emergenza terremoto»

Il sindaco Paolo Dosi ha incontrato in sala Consiglio una rappresentanza di tecnici, amministrativi e agenti della polizia municipale di Piacenza che sono impegnati già da tempo a Medolla, uno dei comuni messi in ginocchio dal sisma del maggio scorso

I piacentini resteranno a Medolla ancora fino alla fine di luglio

«Grazie per il vostro impegno e per la risposta adulta e forte che Piacenza sta dando all'emergenza terremoto». Il sindaco Paolo Dosi ha incontrato in sala Consiglio una rappresentanza di tecnici, amministrativi e agenti della polizia municipale di Piacenza che sono impegnati già da tempo a Medolla, uno dei comuni messi in ginocchio dal sisma del maggio scorso. Gli agenti della polizia municipale in missione sono 60, in regime di turnazione continua. La comandante Elsa Boemi ha sottolineato la delicatezza del loro compito, e il supporto in un momento così delicato, anche dal punto di vista emotivo, per le popolazioni emiliane colpite. 

Ma l'impegno dei piacentini non si ferma certo qui. Fino alla fine di luglio gli agenti piacentini resteranno ancora impegnati a Medolla, mentre la comandante Elsa Boemi ha già annunciato che due tecnici piacentini partiranno per il comune di Crevalcore (in provincia di Bologna) dove presteranno la loro opera per la verifica di alcune abitazioni e permettere così agli sfollati di iniziare a rientrare nelle loro case.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Villa devastata dai ladri. L'ira del proprietario: «Non se ne può più, ora mi armo»

    • Cronaca

      Colpo notturno in farmacia, rubati mille euro dalla cassa

    • Cronaca

      Picchiata, umiliata e costretta a mostrare gli slip in segno di fedeltà: 24enne in manette

    • Cronaca

      Il clochard che ha fermato i banditi: «Ora tutti mi offrono il caffè, prima mi guardavano male»

    I più letti della settimana

    • Armati rapinano una gioielleria: sparatoria in pieno centro

    • Pistola in pugno assaltano una gioielleria, sparatoria con i carabinieri in pieno centro: arrestati

    • Giro d'Italia nel piacentino, le modifiche alla viabilità da Alseno a Castello

    • Con WhatsApp ordinano le dosi e concordano i prezzi, 23 giovanissimi segnalati

    • Quattro etti di cocaina dietro le piastrelle, in manette due soldati del Genio Pontieri 

    • Via Cella, fanno saltare il bancomat con l'esplosivo

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento