menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

I carabinieri appostati sventano il colpo all'area di servizio

Tre ladri sono stati arrestati all'area Eni della Farnesiana dai militari del Nucleo operativo di Fiorenzuola che erano appostati da ore al buio. I ladri avevano oscurato le telecamere qualche giorno prima

L'arresto dei ladri nell'area di servizio

Avevano preparato il colpo oscurando le telecamere dell'area di servizio. Volevano rubare il denaro all'interno della cassetta blindata della colonnina self service. Quando ormai credevano di avercela fatta, alle loro spalle sono sbucati i carabinieri in borghese del Nucleo operativo di Fiorenzuola che li stavano aspettando e che li hanno bloccati e arrestati. Si è conclusa nel migliore dei modi l'operazione dei militari della Compagnia di Fiorenzuola che hanno arrestato tre pregiudicati - un italiano e due romeni - che nella notte tra il 5 e il 6 agosto hanno tentato il colpo all'area di servizio Eni di strada Farnesiana. I tre verranno processati per direttissima nelle prossime ore. I carabinieri del Nucleo operativo di Fiorenzuola, nell'ambito di un'indagine sui furti in provincia, erano stati informati che qualcuno l'altra notte aveva provveduto a oscurare con lo spray le telecamere di sorveglianza dell'area di servizio piacentina.

IL VIDEO DEI LADRI ALL'OPERA PRIMA DELL'ARRESTO

Un gesto inequivocabile, e il chiaro preludio a un colpo che di lì a breve sarebbe stato portato a segno dai ladri, che così facendo si erano preparati la strada. I militari in borghese si sono quindi appostati per ore nella zona, a debita distanza, senza che i ladri se ne accorgessero. E infatti, intorno alle due di notte, ha fatto il suo ingresso nell'area di servizio una Bmw X5 nera dalla quale sono scesi tre individui con il volto coperto. Utilizzando un flessibile hanno puntato subito alla colonnina blindata dove ci sono le banconote del self service, praticando un foro nello sportello d'acciaio. Stavano ormai per mettere le mani sui soldi, quando dal buio sono sbucati i carabinieri che in un attimo li hanno bloccati e ammanettati. A bordo della loro auto sono stati trovati anche altri arnesi da scasso, e per i tre è scattato l'arresto per tentato furto.

Potrebbe interessarti

Commenti (11)

  • avete letto ??? appostamento di 12 carabinieri....bella operazione...arrestati...denunciati....120 euro di multa ah ah ah ah ah ah !!!!! e dopo tanta fatica: L I B E R I !!!!! AH AH AH AH vai in Romania o in Marocco a fare queste cose.......vedi che succede........o in India.....

    • fonte?

  • non so se avete letto.....appostati 12 carabinieri.......arrestati....120euro di multa....denunciati e LIBERIIIIIII mavaffan@#?*%$ooooooooo

  • Onore al merito: capacità, competenza e tempestività. Poi i criminali verranno rilasciati dal magistrato,come al solito. Si persegue la giustizia, cercando di debellare la delinquenza, che ritorna sempre davanti agli occhi a delinquere, come in un supplizio sempiterno: altro che Tantalo... GRAZIE ALLA FORZE DELL'ORDINE, VIGILI SEMPRE.

  • ladri poveri...arrivano in suv x5.......con lo stesso flessibile tagliarli la braccia.....

  • Siamo in attesa di conoscere i nomi di questi malviventi piacentini...

  • Invece di sventare: SPARARE

    • sparati ..zio adolfo

  • Bellissima operazione. Complimenti. "NEI SECOLI FEDELE"

    • Al di la' di ogni retorica, stavolta e' andata molto bene: complimenti! Speriamo che ora la giustizia non li molli subito.

  • Bravi bravissimi....

Più letti della settimana

  • Cronaca

    Entrano di notte e lavorano indisturbati per ore: fallisce colpo al Mercatone

  • Cronaca

    Rissa a colpi di chiave inglese nel parcheggio alla Galleana, due feriti all'ospedale

  • Fiorenzuola

    Rissa a colpi di roncola e forca durante l'ora di italiano: sette profughi denunciati

  • Incidenti stradali

    Scontro all'incrocio di via Osimo, tre all'ospedale. Ferito anche un bambino

Torna su