Identificato l'uomo trovato nel Po, è il 62enne che si era gettato un mese fa

I vigili del fuoco intervenuti a Mortizza (Foto Bonetti)

E' stato identificato il cadavere dell'uomo affiorato nel Po vicino a Mortizza nel pomeriggio del 30 dicembre. Si tratta del piacentino Mauro Marchesi, 62 anni: si tratta purtroppo dell'uomo che nel pomeriggio del 28 novembre scorso si era gettato dal ponte sulla via Emilia nelle acque del fiume, e le cui ricerche nei giorni successivi non avevano dato esito. La salma è stata recuperata dalla squadra Saf dei vigili del fuoco di Piacenza che sono intervenuti sul posto insieme al 118 dopo la chiamata di un cacciatore che lo aveva notato camminando lungo l'argine nel tardo pomeriggio. I carabinieri del Nucleo radiomobile hanno trovato in un marsupio i suoi documenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una coop creata per truffare lo Stato e fare soldi, 135 dipendenti senza contributi: scoperta maxi evasione

  • Sbalzato dall’auto che si ribalta nel campo, muore un 51enne

  • Si pente della droga e in confessione ne lascia un chilo e mezzo al parroco

  • Rapinato e picchiato sotto casa

  • Presidente del Vigolo aggredito a bastonate e rapinato, è grave

  • Cade e batte la testa su una lamiera, grave una donna

Torna su
IlPiacenza è in caricamento