Imprenditore sparò ai ladri di gasolio e ne ferì uno, chiesto il rinvio a giudizio per tentato omicidio

Borgonovo, nel 2011. Stessa accusa anche per un piacentino di 34 anni; chiesto il giudizio anche per tre romeni accusati di furto, tra cui il ferito

Il luogo della sparatoria

Cinque richieste di rinvio a giudizio per la drammatica sparatoria avvenuta nella notte del 6 ottobre del 2011 sotto il ponte sulla Mottaziana, a Borgonovo. Per due italiani, un 34enne e un 50enne, il pm Ornella Chicca ha chiesto il rinvio a giudizio per tentato omicidio e lesioni - uno dei presunti ladri venne raggiunto da una fucilata al petto - mentre per tre romeni l’ipotesi di accusa è quella di furto.

Il 50enne è un imprenditore di Sarmato, il quale quella notte ricevette l’allarme telefonico che lo informava che alcuni predoni di nafta stavano svuotando i serbatoi di alcuni escavatori parcheggiati nel greto del Tidone vicino a Borgonovo, sotto il ponte della strada Mottaziana a Borgonovo, dove erano in corso alcuni lavori. Furioso per l’ennesimo colpo subito, l’uomo aveva imbracciato il proprio fucile a pompa - detenuto regolarmente – e si era recato sul posto con un amico. Quando è arrivato ha sorpreso due persone che stavano rubando gasolio, entrambi con taniche e tubi di gomma in mano.

Ne è nata una sparatoria che ha lasciato a terra, ferito in modo grave al petto, uno dei romeni. Cinque i colpi sparati, alcuni proiettili avevano pallini di gomma, altri da caccia. Il romeno venne trasportato in ospedale e sottoposto a un intervento chirurgico.

La dinamica di ciò che accadde sarà al centro della battaglia tra accusa, difesa e parte civile (i tre romeni infatti si sono rivolti a un avvocato di Milano). Secondo il 50enne, i colpi sarebbero stati esplosi dal ponte, mentre secondo i romeni e secondo le perizie balistiche e mediche i pallini che hanno raggiunto uno dei romeni sarebbero stati sparati da distanza più ravvicinata. Vennero chiamati i carabinieri di Borgonovo che svolsero le indagini con i colleghi del Nucleo operativo.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 23 anni nell'auto che si ribalta più volte nel campo

  • Travolta da un’auto dopo lo schianto contro il guard rail, Valentina muore a 22 anni

  • Tragico schianto in A21, muore giovane piacentina

  • Piacenza vota il centrodestra ma l'Emilia-Romagna conferma presidente Bonaccini

  • Tir si schianta contro una casa

  • Elezioni Regionali, ecco il fac simile della scheda elettorale

Torna su
IlPiacenza è in caricamento