Fiamme nel magazzino del ristorante, i vigili del fuoco scongiurano il peggio

Intervento dei mezzi di soccorso del 115 e dei carabinieri a Fossadello: cause ancora al vaglio

I vigili del fuoco sul posto (foto Gatti)

È grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco e alla immediata segnalazione di un passante che l’incendio che ha quasi distrutto il magazzino del ristorante Capolinea sulla Caorsana a Fossadello, non si è propagato sia nel locale sia ai piani superiori, dove abita una famiglia di cinesi, titolari del bar ristorante. Poco prima delle 21 di sabato 11 maggio un passante ha notato del fumo uscire dai locali e ha chiamato il 115. In una manciata di secondi sul posto sono arrivate sia un mezzo Aps sia la autobotte. Il fumo denso aveva invaso i locali del seminterrato cieco. I vigili del fuoco sono entrati con gli autorespiratori e hanno spento le fiamme, poi hanno messo in sicurezza i locali aprendo anche una bocca di lupo davanti al locale che affaccia sulla Caorsana. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito. Sul posto anche i carabinieri. Nel magazzino c’erano i frigoriferi, e le vivande. Le cause del rogo sono ancora al vaglio. Fortunatamente al momento dell’incendio nel bar si trovavano poche persone che sono uscite in tempo. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Ok al bando da 800 mila euro per esercizi commerciali polifunzionali in aree svantaggiate

  • Economia

    Processo Finmeccanica, confermata in Cassazione l’assoluzione di Giuseppe Orsi

  • Cronaca

    Uno scoppio in casa per inscenare una perdita di gas, altra truffa a segno: nel bottino centinaia di euro

  • Sport

    La Bakery crolla in casa e retrocede in Serie B

I più letti della settimana

  • Giro d’Italia nel Piacentino, gli orari del passaggio della carovana rosa

  • Travolto e ucciso da una lastra di acciaio: era in pensione ma lavorava a chiamata

  • Calci ai poliziotti e insulti al giudice, tensione in tribunale durante il processo dei tre spacciatori

  • «Ecco com'è facile comprare droga in stazione». Blitz di Brumotti a Piacenza

  • Cade una pianta, donna schiacciata durante la passeggiata nel bosco

  • Saldatore in pensione che lavorava su chiamata, Podenzano piange Domenico Bossalini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento