Fiamme nell'edificio demaniale del degrado in via dei Pisoni

Intervento dei vigili del fuoco intorno alle 17 nell'edificio dormitorio di via dei Pisoni, noto per lo stato di degrado e abbandono in cui si trova. Probabilmente le fiamme, subito domate, causate da una sigaretta dimenticata accesa

L'intervento dei pompieri in via dei Pisoni

Un incendio è divampato introno alle 17 del 13 agosto all'interno dello stabile abbandonato di proprietà demaniale di via dei Pisoni, e del quale il nostro giornale si è già occupato più volte denunciandone lo stato di abbandono e degrado. I vigili del fuoco sono accorsi con diversi mezzi dopo che alcuni passanti avevano segnalato del fumo che usciva dalle finestre dell'edificio. I pompieri hanno faticato ad entrare visto che gli ingressi principali sono stati saldati per evitare (a quanto pare inutilmente) l'intrusione degli estranei, ma alla fine sono riusciti ad aprirsi un varco e, utilizzando gli autorespiratori, a domare le fiamme. A bruciare sembra che siano stati alcuni cumuli di carta e immondizia, probabilmente a causa di qualche senza fissa dimora che ha lasciato una sigaretta accesa prima di andarsene. L'incendio, di lieve entità, non ha comunque causato danni alla struttura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Treno di pendolari colpito dal carrello di un treno merci, quattro feriti

  • Gazzella dei carabinieri travolta da un'auto durante un controllo

  • A 17 anni scappa dalla polizia e si schianta contro il guard rail

  • Trova tre ladri in casa di notte, fa a botte e ne blocca uno. Arrestato un 31enne clandestino

  • Muore due giorni dopo l'incidente in scooter, tre paesi in lutto per "Bicio"

  • Spunta un quadro nel giardino della Ricci Oddi, è identico al Klimt

Torna su
IlPiacenza è in caricamento