Un ferito grave nella centrale di Caorso, sul posto vigili del fuoco e 118

Incidente sul lavoro all'interno della centrale nucleare in un edificio secondario: sul posto squadre specializzate dei pompieri e anche l'eliambulanza. IN AGGIORNAMENTO

L'arrivo del vigili del fuoco a Caorso (Foto Trespidi)

Squadre di vigili del fuoco e sanitari del 118 stanno intervenendo dalle 16 del 25 settembre all'interno della centrale elettronucleare di Caorso, a causa di un incidente avvenuto in un'area tecnica di un edificio secondario. Dalle prime informazioni ci sarebbe un ferito grave e un principio di incendio, già sotto controllo da parte dei pompieri, ma non è in atto alcun allarme per quanto riguarda la sicurezza dell'impianto. Dalle prime informazioni a disposizione, si tratterebbe di un operaio di 31 anni - residente a Piacenza - che potrebbe essere rimasto folgorato da una scarica elettrica in seguito a un corto circuito, ma gli accertamenti sono ancora in corso. Sul posto anche l'eliambulanza e una squadra specializzata del nucleo NBCR del vigili del fuoco. L'operaio - trovato riverso a terra, non coscente, da un collega - è stato trasportato in elisoccorso all'ospedale di Pavia. Le sue condizioni sono gravissime. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore travolta da un tir, stava andando a lavorare

  • Dal Po affiora un cadavere nella diga di Isola Serafini

  • Travolta in bici da un tir, muore una donna

  • Travolti da un'auto dopo un incidente: tre feriti, uno è un carabiniere

  • Si ustiona con una pentola d'acqua bollente, gravissima

  • «Dacci i soldi per tornare nel nostro Paese», parroco strattonato e rapinato in canonica

Torna su
IlPiacenza è in caricamento