Auto si ribalta in un canale d'acqua, salvati da carabinieri e pompieri

E' stato grazie al rapido intervento dei carabinieri e dei vigili del fuoco che, nella mattinata di martedì 1 ottobre, è stato possibile salvare un ragazzo e la nonna anziana che, dopo un incidente in auto alle porte di Podenzano sulla provinciale 654, sono finiti con la vettura in un fossato sotto un ponticello con dell'acqua

I carabinieri di San Giorgio e i vigili del fuoco in azione per salvare le due persone a bordo dell'auto (foto Bisa)

E' stato grazie al rapido intervento dei carabinieri e dei vigili del fuoco che, nella mattinata di martedì 1 ottobre, è stato possibile salvare un ragazzo e la nonna anziana che, dopo un incidente in auto alle porte di Podenzano sulla provinciale 654, sono finiti con la vettura in un fossato sotto un ponticello con dell'acqua. I militari della stazione di San Giorgio e i vigili del fuoco, senza perdere tempo, sono riusciti a raggiungere l'auto che era ribaltata e ad estrarre i due feriti.
Si tratta di un piacentino di 22 anni - che era alla guida della vettura uscita di strada all'improvviso per cause che stanno accertando i militari - e della nonna di 79 anni. Entrambi rimasti feriti sono stati tratti in salvo e trasportati all'ospedale di Piacenza a bordo dell'ambulanza del 118, ma le loro condizioni non destano preoccupazione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falciata mentre soccorre un automobilista, grave una ragazza

  • Dal Po affiora un cadavere nella diga di Isola Serafini

  • Sfigurata nello scontro mortale, per il riconoscimento servirà il test del Dna

  • Si ustiona con una pentola d'acqua bollente, gravissima

  • Resta grave la 23enne falciata da un’auto: sottoposta nella notte a un delicato intervento chirurgico

  • Con il tir sfonda il guard rail e precipita dal viadotto nel deposito Seta: è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento