Cade in bici e batte la testa, grave 49enne

L'uomo era in sella alla sua bici e stava percorrendo la strada per il Penice quando è caduto e ha battuto violentemente la testa e il viso sull'asfalto. Sul posto l'ambulanza infermieristica del 118 di Bobbio, l'elisoccorso di Parma e i carabinieri

I soccorsi

Un ciclista di 49 anni è stato trasportato in volo all'ospedale Maggiore di Parma nella tarda mattinata del 19 maggio. L'uomo era in sella alla sua bici e stava percorrendo la strada per il Penice a Bobbio quando è caduto e ha battuto violentemente la testa e il viso sull'asfalto. In pochi minuti è stato soccorso dall'ambulanza infermieristica del 118 di Bobbio. I sanitari hanno allertato l'elisoccorso di Parma che è atterrato al campo sportivo. Una volta stabilizzato è stato portato all'ospedale Maggiore: non si trova in pericolo di vita. Sul posto anche i carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzino finisce in Po, un passante si butta e lo salva appena in tempo

  • Schianto sulla strada della Mottaziana, gravi due giovani

  • «Il mito della Lancia Delta non passerà mai di moda»

  • Ricoverato uomo affetto da meningococco , l'Asl: «Per chi è entrato in contatto serve la profilassi»

  • Nella notte fatti saltare due bancomat in pochi minuti, commando in fuga

  • Con l'auto d'epoca contro un palo della luce

Torna su
IlPiacenza è in caricamento