Dopo il frontale finisce fuori strada: due donne ferite, una è gravissima

Gravissimo incidente nel tardo pomeriggio del 20 novembre sul rettilineo della via Emilia alle porte di Rottofreno: due le donne ferite, una versa in condizioni gravissime

L'incidente

Avrebbe invaso la corsia opposta andandosi a schiantare contro un'auto che proveniva dalla direzione opposta e poi è finita fuori strada. Gravissimo incidente nel tardo pomeriggio del 20 novembre sul rettilineo della via Emilia alle porte di Rottofreno: due le donne ferite, una versa in condizioni gravissime. La dinamica è al vaglio degli agenti della polizia locale ma da quanto ricostruito la 49enne alla guida dell'auto rossa, che viaggiava da Piacenza verso Castelsangiovanni, anche stando a quanto detto da alcuni testimoni, avrebbe invaso la corsia opposta, dopo aver zigzagato per alcuni metri, proprio nel momento in cui stava arrivando la Lancia Y condotta da una 60enne: l'impatto è stato inevitabile. La 49enne è finita fuori strada ed è rimasta incastrata nell'abitacolo: ci hanno pensato i vigili del fuoco di Castelsangiovanni ad estrarla dalle lamiere E' stata poi soccorsa dai sanitari del 118 (automedica di Piacenza e infermieristica di Castello), con loro un'ambulanza della Croce Bianca: ha riportato gravissimi traumi, l'altra conducente invece è rimasta praticamente illesa. Entrambe le auto sono distrutte. La strada è stata chiusa per tutto il tempo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Treno di pendolari colpito dal carrello di un treno merci, quattro feriti

  • Muore due giorni dopo l'incidente in scooter, tre paesi in lutto per "Bicio"

  • Gazzella dei carabinieri travolta da un'auto durante un controllo

  • A 17 anni scappa dalla polizia e si schianta contro il guard rail

  • Trova tre ladri in casa di notte, fa a botte e ne blocca uno. Arrestato un 31enne clandestino

  • Spunta un quadro nel giardino della Ricci Oddi, è identico al Klimt

Torna su
IlPiacenza è in caricamento