lunedì, 22 settembre 18℃

Schianto in scooter sulla via Emilia, muore un uomo a Fiorenzuola

Gravissimo incidente sulla via Emilia, davanti al distributore Esso, nel tardo pomeriggio del 16 luglio. Un uomo in sella al suo scooter è morto dopo un urto violentissimo con una Punto. La vittima è Antonio Martini di 53 anni

Davide Furia 16 luglio 2012
6

Ancora una vita spezzata sulle strade della provincia. A sole 24 ore dallo schianto tremendo che domenica 15 luglio è costato la vita a un giovane albanese di Podenzano, morto vicino a San Giorgio, ecco un altro morto. La vittima è Antonio Martini, piacentino di 53 anni di Fiorenzuola. Gli agenti della polizia stradale di Piacenza stanno ancora vagliando la dinamica del grave incidente avvenuto alle porte di Fiorenzuola sulla via Emilia, davanti all'area di servizio Esso, intorno alle 19,15 del 16 luglio.L'uomo era in sella al suo scooter Piaggio quando si è schiantato in pieno contro una Fiat Punto che sembra si stesse immettendo sulla via Emilia dall'area di servizio. Il 53enne ha cercato di frenare disperatamente, lasciando sull'asfalto una lunga scia, ma l'impatto con l'auto è stato violentissimo. Trasportato in fin di vita all'ospedale di Fiorenzuola, è morto subito dopo l'arrivo al pronto soccorso. Illeso invece il giovane che era alla guida dell'utilitaria.

Annuncio promozionale

Stando a una prima ricostruzione, Martini stava viaggiando in direzione di Piacenza. Alcuni testimoni affermano di averlo visto mentre sorpassava un paio di vetture davanti a lui, appena prima dell'ingresso del distributore. Davanti sembra però che ci fosse un camion che avrebbe impedito al 53enne di accorgersi che, proprio in quel momento, un'automobile si stava immettendo sulla via Emilia. Dopo aver inchiodato disperatamente col freno ha perso il controllo dello scooter e ha impattato con la vettura, che ha effettuato un testacoda. Lo scooter è invece finito ad almeno venti metri di distanza. Il 53enne è rimasto a terra, gravemente ferito, in mezzo alla strada. I testimoni hanno subito avvertito il 118 e in breve è arrivata l'ambulanza dell'ospedale di Fiorenzuola che poco dopo è ripartita d'urgenza alla volta del pronto soccorso. Quando però Martini è arrivato in ospedale era praticamente già morto.

Fiorenzuola d'Arda
incidenti stradali

6 Commenti

Feed
  • Avatar di la bortellina

    la bortellina Condoglianze alla famiglia!!
    Bisogna andare piano e stare Attentissimi!!
    Di moto ne ho 2 e non mi vergogno a dire che quando le uso sono TERRORRIZZATO dagli automobilisti!!
    Che poi questa è l'ennesima dimostrazione che non c'è la solita conseguenza tra guida ubriachi, drogati o niente di quanto detto prima..Sono solo tragiche fatalità!!
    Chissà quando lo capirà anche il legislatore!!

    il 17 luglio del 2012
  • Avatar di Grande Mago

    Grande Mago Spero non sia chi dico io, ma ho un brutto presentimento. Siamo entrambi dello stesso paese ed entrambi ci siamo trasferiti nel piacentino. Spero proprio non sia lui.

    il 16 luglio del 2012
  • Avatar di Zio Adolfo

    Zio Adolfo Anche oggi replica...ieri 12 oggi fanno 13.!!!!!

    il 16 luglio del 2012
    • Avatar di max max

      max max guarda,su quello di ieri nulla da dire,ma l'incidente di oggi è stato causato dal classico morto di sonno che si immette sulla strada senza accorgersi dello scooter che sta arrivando...

      il 16 luglio del 2012
      • Avatar anonimo di Lame

        Lame Io ho imparato che in moto bisogna avere 20 occhi e se una macchina si immette da una strada laterale, per quanto sia responsabile al 100% dell'incidente, è un ostacolo che in situazioni "normali" di viaggio (velocità nei limiti e senza sorpassi azzardati) si può evitare, o per lo meno in caso di impatto non di dovrebbe rischiare la vita.... ho anche qualche dubbio su quel casco che vedo a terra....

        il 17 luglio del 2012
      • Avatar di Zio Adolfo

        Zio Adolfo Confermo.....era per dire che le moto oltre ad essere pericolose per proprio conto sono anche soggette alla disattenzione dell'agricolo che si immette sulla strada senza guardare. Dividiamo i morti del 2012 ...7 causati dalla velocità 6 causati da "agricoli" che escono da strade laterali.

        il 16 luglio del 2012