Frontale a Busseto: muore un motociclista di Villanova

Tragico schianto nel pomeriggio di ieri, lunedì 8 aprile, lungo la strada provinciale dei due Ponti che collega Fidenza a Busseto: il violentissimo scontro frontale tra una delle auto e la moto Yamaha non ha lasciato scampo al 65enne Mauro Perazzoli

Foto di repertorio

Tragico schianto nel pomeriggio di ieri, lunedì 8 aprile, lungo la strada provinciale dei due Ponti che collega Fidenza a Busseto. Come riportano i colleghi di ParmaToday.it tre auto ed una motocicletta sono rimaste coinvolte in un incidente: il violentissimo scontro frontale tra una delle auto e la moto Yamaha non ha lasciato scampo al conducente della mezzo a due ruote, il 65enne Mauro Perazzoli di Villanova sull'Arda. L'uomo lascia la moglie e un figlio: in passato aveva lavorato come tecnico dell'Enel. Le due auto coinvolte sono una Renault Clio e una Mazda 3: i conducenti, un 19enne e un 42enne, hanno riportato ferite lievi, anche se le auto hanno subito parecchi danni. Secondo le prime informazioni lo scontro sarebbe stato causato da un sorpasso azzardato di una delle due auto. Sul posto sono arrivati i volontari della Pubblica Assistenza di Busseto e i medici del 118 che sono arrivati con l'elisoccorso da Parma. Per il 65enne non c'è stato nulla da fare. Sul posto anche i carabinieri di Fidenza. gl agenti della polizia Stradale di Fidenza e la polizia Municipale di Busseto.

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino: sintomi, rimedi e cure

  • Gatto nero: storia della superstizione (e perché invece porta fortuna!)

  • Downburst: un fenomeno pericoloso e sempre più frequente

  • Guida al bonus bebè, mille euro alle famiglie che hanno avuto un figlio nel 2019

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Monticelli, la vittima è un padre di famiglia

  • Si schianta contro la ruota di un trattore, muore motociclista

  • Incidente in autostrada, auto decolla e finisce a cavallo del new-jersey di cemento

  • Europei di Motonautica, incidente per il campione Alex Cremona: è grave

  • Si dà alla fuga dopo lo schianto, rintracciato dai carabinieri: è grave

  • Sei cani rinchiusi in mezzo a feci, rifiuti e senza acqua, la Polizia Locale li salva tutti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento