Scontro tra due moto in curva, grave un 51enne

Due motociclisti di 51 anni che viaggiavano in direzioni opposte si sono scontrati all'altezza di una curva tra Ottone e Corte Brugnatella. L'impatto li ha scaraventati sull'asfalto. Uno dei due è stato trasportato al Maggiore di Parma

La scena dell'incidente

Grave incidente stradale in Alta Valtrebbia nel pomeriggio dell'11 marzo. Due motociclisti che viaggiavano in direzioni opposte si sono scontrati in una curva tra Ottone e Corte Brugnatella all'altezza di Rovaiola sulla Statale 45 al chilometro 81. Sembra che uno dei due, per cause ancora al vaglio dei carabinieri di Marsaglia arrivati sul posto in pochi minuti, abbia invaso la corsia apposta andando a "toccare" l'altro motociclista. Entrambi sono stati sbalzati dalle moto, un'Aprila e una Yamaha, e sono caduti sull'asfalto. Sul posto in pochi minuti sono arrivati i soccorsi del 118 di Bobbio e l'eliambulanza da Pavullo. Si tratta di due 51enni, uno di Gragnano e l'altro di Piacenza. Il motociclista che nell'impatto ha riportato le ferite più gravi, ma non si troverebbe in pericolo di vita, è stato portato in volo all'ospedale Maggiore di Parma, l'altro è stato portato, dai sanitari di Bobbio a Piacenza. 


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Tragico tamponamento fra Tir, autista muore schiacciato nella cabina

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

Torna su
IlPiacenza è in caricamento