Muore schiacciato dal furgone che si ribalta

Ancora sangue sulle strade del Piacentino. Un uomo ha perso la vita nel pomeriggio del 20 luglio sulla provinciale 42 che collega Podenzano alla Statale 45. Era alla guida del suo Fiat Ducato quando all'altezza di Verano ha perso il controllo del mezzo e si è ribaltato

L'incidente

Ancora sangue sulle strade del Piacentino. Un uomo di circa 50 anni ha perso la vita nel pomeriggio del 20 luglio sulla provinciale 42 che collega Podenzano alla Statale 45. Era alla guida del suo Fiat Ducato quando all'altezza di Verano ha perso il controllo del mezzo e si è ribaltato. Purtroppo sembra che la vittima non avesse la cintura di sicurezza, questa dimenticanza lo avrebbe fatto sbalzare fuori dall'abitacolo facendolo finire schiacciato sotto il mezzo. Per liberarlo e permettere ai medici del 118 di soccorrerlo (con loro i volontari della Pubblica Assistenza Sant'Agata di Rivergaro) ci sono voluti i vigili del fuoco di Piacenza: hanno sollevato e spostato il furgono con la gru e lo hanno estratto. I sanitari dell'auto medica hanno fatto di tutto per rianimarlo, purtroppo però non c'è stato nulla da fare: è morto schiacciato, troppo gravi i traumi riportati. La dinamica è al vaglio della polizia stradale di Piacenza. La vittima non è ancora stata identificata. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato senza vita il fungaiolo disperso in Valdaveto

  • Il "Borgo dei borghi" 2019 è Bobbio

  • Lo abbraccia e lo rapina del Rolex da 30mila euro

  • Cisterna trascinata dalla piena, vigili del fuoco e pontieri in azione per il recupero

  • Gli alpini invadono Piacenza: la festa è grande!

  • Esce di casa per andare a funghi e sparisce, ricerche in corso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento