Schianto all'incrocio, auto si ribalta. Una donna all'ospedale

Grave incidente a Montale: sul posto l'autoinfermieristica del 118, l'ambulanza della Croce bianca, i vigili del fuoco e la polizia locale

La scena dell'incidente

Grave incidente nel pomeriggio di domenica 17 marzo a Montale. All'incrocio fra via Riva e via Ansaldi sono accorsi intorno alle 16,30 i soccorritori del 118 e i vigili del fuoco dopo che due auto, un suv Bmw e un'Audi, si sono scontrate violentemente. A causa dell'impatto, avvenuto probabilmente per una mancata precedenza, l'auto che è stata colpita lateralmente si è ribaltata e, dopo aver colpito la cancellata di un'abitazione all'angolo, è finita con le ruote all'aria. Ad avere la peggio è stata una donna di 37 anni che era passeggera a bordo dell'auto ribaltata: è stata soccorsa dai sanitari del 118 giunti sul posto con l'autoinfermieristica e l'ambulanza della Croce bianca. E' stata trasportata all'ospedale ma non si troverebbe in pericolo. Gli accertamenti sono stati svolti dagli agenti della polizia locale di Piacenza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Vince il Covid e torna a casa nel giorno del compleanno del figlio: «Papà, sei un guerriero»

  • Dall'inferno del Covid al ritorno a casa, ecco i vigili del fuoco che hanno vinto il virus

Torna su
IlPiacenza è in caricamento