Un’auto sbanda e gli taglia la strada, schianto al rientro dalla partita: due morti

Il pesante bilancio del tremendo incidente stradale avvenuto alle porte di Borgonovo prima di mezzanotte. Le vittime sono Michele Ampelli di 30 anni, e Marcello Ragone di 48 che è morto davanti agli occhi del figlio in auto con lui. Grave anche il 20enne alla guida della vettura che ha sbandato

La scena del tragico incidente

Stavano tornando a casa dopo una serata trascorsa divertendosi sul campo da calcio, ma un’auto che proveniva dalla direzione opposta ha sbandato e gli ha tagliato la strada all’improvviso. Un’impatto inevitabile e di una violenza inaudita, i due veicoli vanno in mille pezzi. Uno si ribalta dentro un canale a margine della strada: all’interno restano imprigionati in quattro, gli stessi che avevano appena lasciato il campo di gioco. I soccorritori ne estraggono due ancora vivi e li trasportano d’urgenza in ospedale. Per altri due purtroppo non c’è nulla da fare. Sull’altra vettura, quella che secondo i testimoni ha perso il controllo invadendo la corsia opposta, c’è un 20enne, anche lui ferito gravemente. Miracolosamente illeso il conducente di una terza vettura rimasta coinvolta nell’incidente.

Potrebbe interessarti

  • Prurito dopo la doccia: allergie e possibili motivazioni

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Come tenere lontano i parassiti dagli animali domestici

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy

I più letti della settimana

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Rissa tra due famiglie poi spunta un coltello: ferito un uomo

  • Scontro in curva tra una moto e un furgone: feriti due giovani

  • Tre chili e mezzo di cocaina purissima nell'armadio: «Ecco la droga per la movida piacentina»

  • Travolto da un'auto sulla Castellana, gravissimo un ciclista

  • Sbalzati dalla moto: due feriti, uno è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento