Invade la corsia opposta, si schianta contro due auto e rimane incastrato: è gravissimo

Violentissimo schianto sulla Pavese nella notte. All'altezza del Gigante un'auto avrebbe invaso la corsia opposta centrando due vetture. Ad avere la peggio un 21enne rimasto incastrato nell'abitacolo. Lo hanno estratto i vigili del fuoco insieme al 118

I soccorritori sul posto (Foto Gatti)

Versa in condizioni disperate il 21enne marocchino che la notte del 16 giugno è rimasto coinvolto in un incidente stradale sulla via Emilia Pavese a San Nicolò. La dinamica è al vaglio dei carabinieri di Sarmato ma da quanto appreso pare che il giovave viaggiasse verso Piacenza a bordo della sua Citroen C3 quando all'altezza del supermercato Gigante poco prima delle 3 avrebbe invaso la corsia opposta. In quel momento arrivavano due auto, contro una (una Fiat Qubo) si è schiantato lateralmente e contro la seconda (Dacia Duster) invece frontalmente. A bordo in tutto tre persone (una coppia  e una ragazza) che sono rimaste praticamente illese. L'impatto con la Duster è stato violentissimo, ha distrutto la Citroen e il giovane è rimasto incastrato nell'abitacolo dopo aver girato più volte su se stessa. Sul posto in una manciata di minuti sono arrivati i soccorsi del 118 con l'automedica e due ambulanze, una della Croce Rossa e una della Croce Bianca. I sanitari hanno lavorato fianco a fianco dei vigili del fuoco di Castelsangiovanni e Piacenza per liberare il giovane incastrato che alla fine, non senza fatica, è stato estratto, stabilizzato e portato alla piazzola allo stadio dove è stato affidato ai sanitari dell'Elisoccorso di Brescia che lo hanno portato al Maggiore di Parma. Ora si trova ricoverato in Rianimazione in condizioni gravissime. Al vaglio dei carabinieri anche l'ipotesi, abbastanza verosimile, della presenza di una quarta auto al momento dello schianto o comunque pochi secondi dopo: alcune tracce sull'asfalto e diversi indizi raccolti farebbero pensare al passaggio di una vettura nel controviale. Sul posto anche una pattuglia di Sicuritalia. La strada è stata chiusa e la circolazione interrotta per almeno due ore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falciata mentre soccorre un automobilista, grave una ragazza

  • Dal Po affiora un cadavere nella diga di Isola Serafini

  • Sfigurata nello scontro mortale, per il riconoscimento servirà il test del Dna

  • Si ustiona con una pentola d'acqua bollente, gravissima

  • Resta grave la 23enne falciata da un’auto: sottoposta nella notte a un delicato intervento chirurgico

  • Con il tir sfonda il guard rail e precipita dal viadotto nel deposito Seta: è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento