Era stato travolto in bicicletta da un'auto, non ce l'ha fatta il 74enne

Luigi Cerri era stato travolto in bicicletta da un'auto in via Farnesiana il 13 ottobre. Lottava tra la vita e la morte in ospedale, stanotte purtroppo è morto: troppo gravi i traumi riportati

I soccorsi all'uomo subito dopo l'incidente (foto Bisa)

Era stato travolto in bicicletta da un'auto in via Farnesiana nei pressi della rotonda all'incrocio tra via Manzoni e via Conciliazione il 13 ottobre. Nella notte appena trascorsa, Luigi Cerri non ce l'ha fatta: è morto nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Piacenza, dove era ricoverato dall'incidente. Troppo gravi i traumi riportati.

Ai sanitari del 118 che l'hanno soccorso poco dopo le 15,30 del 13 ottobre le sue condizioni erano apparse subito disperate: il 74enne infatti aveva battuto violentemente la testa contro il parabrezza e aveva perso molto sangue. La dinamica dell'incidente è al vaglio del nucleo motociclisti della Polizia municipale intervenuta con diverse pattuglie

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mio marito è stato un dono per la mia vita»

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Covid-19, a Piacenza continuano a calare decessi e contagi

  • Contagi in drastico calo a Piacenza: il 7 aprile 17, ieri erano 44

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Coronavirus, contagiati anche venti minori piacentini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento