Auto nella scarpata dopo un colpo di sonno del conducente

Un 48enne al volante di una Ford è uscito di strada nei pressi di Bobbio: a bordo anche le figlie adolescenti. Tutti e tre illesi: sul posto il 118 e i vigili del fuoco

l'auto recuperata dai vigili del fuoco

Un altro grave incidente sulle strade piacentine in questo fine settimana. Un’auto è finita nella scarpata nella notte del 15 settembre, all’ingresso di Bobbio, in Valtrebbia. La Ford “Ka” proveniva dal genovese ed era occupata da un 48enne di nazionalità ecuadoregna e dalle figlie adolescenti. Probabilmente un colpo di sonno del conducente ha provocato l’uscita di strada. L’auto è finita in una scarpata per cinque metri, poi gli alberi hanno fermato la sua corsa. Fortunatamente la famiglia è uscita dall’auto autonomamente. Sul posto, per i soccorsi, i sanitari del 118 di Bobbio e i vigili del fuoco, sempre di Bobbio. Praticamente illesi il padre e le due figlie: sono stati comunque portati in ospedale per accertamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

Torna su
IlPiacenza è in caricamento