giovedì, 21 agosto 25℃

Provoca un incidente a Castelvetro e scappa. Era senza assicurazione

Fugge dopo aver provocato un incidente stradale. I carabinieri lo rintracciano e scoprono che era senza assicurazione. Il protagonista è un albanese di 27 anni che abita a Roncaglia

Davide Furia 7 novembre 2011
25

Fugge dopo aver provocato un incidente stradale. I carabinieri lo rintracciano e scoprono che era senza assicurazione. Il protagonista è un albanese di 27 anni che abita a Roncaglia e che ieri sera introno alle 18,30 a Castelvetro, sulla provinciale davanti all’ingresso del Bennet, mentre si immetteva avrebbe compiuto una manovra azzardata, scontrandosi con una Fiat Panda che a sua volta è finita contro un’Audi A3.

Lo straniero, alla guida della sua Fiat Punto, è poi fuggito senza nemmeno fermarsi. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito, ma sul posto sono subito intervenuti i carabinieri di Caorso e di Monticelli ai quali i testimoni hanno dato il numero di targa dell'auto pirata. In breve i militari si sono presentati a casa dell'albanese (dove hanno trovato la Punto ancora danneggiata) che ha provato a giustificarsi dicendo che la moglie stava male, ma poi è risultato che non era stato al pronto soccorso.

Annuncio promozionale

Lo straniero avrebbe poi ammesso di essere senza assicurazione dal 2010. La sua Punto è stata quindi posta sotto sequestro, ritirata la carta di circolazione, e sono state contestate violazioni amministrative per circa 1500 euro, con la decurtazione dalla patente di 10 punti .

Castelvetro Piacentino
incidente strada

25 Commenti

Feed
  • Avatar di deso leo

    deso leo gli stranieri ci sono e continueranno ad esserci, perche' fa comodo al governo il quale va a braccetto con gli imprenditori i quali possono assumere manovalanza a basso costo a discapito di noi poveri italiani, ai quali viene offerto uno stipendio di 1000 euro e siamo costretti a rinunciare perche' con quella cifra ci paghiamo a malapena affitto bollette BOLLI - ASSICURAZIONI eventuali MULTE etc. etc. se ci esentassero ad effettuare questi pagamenti ci accontenteremo di guadagnare anche 800 euro VIVA L' ITALIA

    il 9 novembre del 2011
    • Avatar di cle ofe

      cle ofe A me risulta invece che sia la sinistra in generale quella piu' favorevole ai clandestini, pardon immigrati.
      Il governo a volte cercava di opporsi. Quasi esclusivamente a parole, ma e' pur sempre qualcosa di piu'.

      il 9 novembre del 2011
      • Avatar di Gentile Luca

        Gentile Luca "...il governo a volte cercava di opporsi"...esilarante Cleo, sei meglio del berlusca.

        il 9 novembre del 2011
        • Avatar di cle ofe

          cle ofe Anche tu lo sei abbastanza.
          Non hai letto che soggiungevo che il governo cercava di opporsi "a parole"?
          Cercavo di usare un'ironia abbastanza alla portata di tutti ma mi sbagliavo.
          Ad ogni modo se tu sei convinto che la sinistra sia piu' rigida con gli immigrati della destra, padronissimo. A me non cambia niente.

          il 10 novembre del 2011
          • Avatar di Gentile Luca

            Gentile Luca No, non sono proprio convinto della rigidità della c.d. sinistra (sinistra per ridere)...ma di parole il governo ne ha fatte tante per farci abboccare

            il 10 novembre del 2011
          • Avatar di la bortellina

            la bortellina non è che la sinistra sia meglio, ma stà di fatto che il governo di pseudo-destra che purtroppo c'è ancora, non solo non ha chiuso le frontiere e sparato a vista come sarebbe logico fare, ma ha creato i centri di accoglienza in cui gogni extracomunitario viene accolto gestito anche per un anno, mai rimpatriato..e ti dirò di più ognuno di loro ci costa circa 30 euri al giorno (SIGARETTE, cibo, vestiti, costi stessi di struttura) e il Cavaliere si è addirittura scomodato ad andare a Lampedusa di persona x poi come suo solito non concludere un c***  (scusa l'espressione volgare, ma è la verità ;)risolvendo i problemi alla carlona come suo solito fare, cioè le donne a casa sua x fare serata (lui è maganimo) e gli altri direzionati in varie strutture compiacenti a tempo indeterminato (renditi conto loro si a tempo indeterminato, gli operai no!!!).
            Anche in questi casi esiste un magna-magna, per forza.
            qualcuno abbiamo provato a spedirli oltre i confini, e i francesi cosa hanno fatto (molto più furbi di noi) ce li hanno rispediti TUTTI indietro, tu poi hai più saputo dove sono...Sono ancora quà!!!
            E allora un extra che è ha casa sua, paesi più poveri dei nostri (ma tra poco anche noi misa che...) vede e sente da tutti i suoi predecessori che in italia funziona così, tu se fossi al loro posto dove cercheresti di imbucarti.
            già che è ridicolo spendere soldi pubblici per comprargli le sigarette (non sono di certo generi di prima necessità, a meno che in cambio loro quando arrivano, non portino a qualcuno la droga, perchè porca troia, quello che ti ho appena descritto è vero e dimostrabile!!!
            Poi tu scrivi che il governo del berlusca ha fatto qualcosa...si certo che ha fatto qualcosa, lucrare anche sui disraziati..

            il 10 novembre del 2011
            • Avatar di cle ofe

              cle ofe """"
              """""""
              Poi tu scrivi che il governo del berlusca ha fatto qualcosa."""""

              Eccone un altro: ho detto che il governo ha fatto qualcosa "a parole". A parole, capisci?
              Secondo un modo (che credo comune) di esprimersi, fare una cosa a parole vuol dire non farla.
              Insomma, volevo dire che il governo Berlusconi non ha fatto nulla di concreto per combattere davvero l'immigrazione clandestina.
              Immigrazione che, secondo il mio modo di vedere, trova un fronte ancor piu' tenero (se non compiacente) a sinistra.
              Tutto qui.

              il 10 novembre del 2011
              • Avatar anonimo di Moira g

                Moira g Destra e sinistra hanno agito in maniera diversa solo a parole.
                Nel bresciano per manovalanza e al Sud per l'agricoltura ne
                abbiamo fatti arrivare a migliaia, che dichiarano ai microfoni
                che finito il lavoro se ne andranno e poi si nascondono restando.
                Per l'uva di Franciacorta il 70% erano romeni,albanesi,ucruaini
                così anche in altre zone di lavoro.
                Tutti d'accordo nel chiudere un occhio (se non due) compresi
                i ranocchi,che tuonavano discorsi sterili.La Fini e Bossi se non
                fonzioni va bene anche ai ranocchi.A Treviso mettono telecamere
                per vedere se uno è morto veramente: che valga anche per i morti
                di fame?

                il 10 novembre del 2011
  • Avatar di pitbull

    pitbull al loro paese se si commette un reato qualsiasi si va in prigione e non scherzano, non bevono,sono degli angioletti. solo quando sono in Italia fanno quel che vogliono tanto sanno che non vanno in galera o al massimo si beccano una denuncia a piede libero, che equivale ,per loro, al nulla.se ne fregano. e son tutti uguali, apri la cronaca e leggo sempre crimini commessi da stranieri ai quali non viene data nessuna pena. Ringrazio pure gli avvocati d'ufficio che fanno bene il loro lavoro,fin troppo a volte.io li consiglierei a tutti:sono gratuiti e lavorano egregiamente

    il 9 novembre del 2011
  • Avatar di marco

    marco hanno sempre i soldi in tasca per comprarsi gli alcolici,le sigarette e ricaricare il telefonino......va a cà tua !!!!!!!!!!! ne abbiamo già abbastanza dei nostri...........

    l' 8 novembre del 2011
  • Avatar anonimo di Moira g

    Moira g E+ giusto porsi la domanda."E adesso chi paga i danni?" Dovrebbe intervenire il Fondo
    Garanzia Vittime strada che con riferimento al decreto legislativo 198 del 6/12/2007" i danni alle cose vanno risarciti integralmente".Pertanto i danni alle auto saranno ricuperati,ma meno
    male che non ci sono stati feriti.

    l' 8 novembre del 2011
    • Avatar di la bortellina

      la bortellina non trovo giusta la tua teoria.
      l'idiota albanese, si indebita fin tanto che non ha risarcito il danno x intero, quello a cui ti riferisce è il fondo istituito x i pirati della strada; in questo caso il responsabile si sà chi è xcui gli si sequestra tutto quello che ha di sua proprietà o della sua famiglia (anche in al-bania) la si mette all'asta e con il ricavato si pagani i danni (a questo punto spero siano tanti)
      2-punto -FONDAMENTALE rientro immediato in albania dell'idiota/furbetto...e a mai più arrivederci.

      l' 8 novembre del 2011
      • Avatar di marco

        marco grande Raffaele,concordo con te !!!!!

        l' 8 novembre del 2011
      • Avatar anonimo di Moira g

        Moira g Raffaele,non è la mia teoria,ma è quella applicata dalla Consap che trovi in
        Internet e che ti riporto:

        Il Fondo per le vittime della strada, ai sensi dell'art. 283 del D.lgs n. 209 7/9/05, assolve allo scopo di provvedere al risarcimento dei danni causati da:
        veicoli o natanti non assicurati, per danni alla persona nonché per danni alle cose con una franchigia, per quest'ultimi, di Euro 500,00 (dal 24 novembre 2007, a seguito del decreto legislativo n.198 del 6 novembre 2007, i danni alle cose verranno risarciti integralmente)
        Pertanto l'albanese se la dovrà vedere con la giustizia e le assicurazioni,
        ma chi ha subito danni sembra poter essere risarcito.Saluti.

        l' 8 novembre del 2011
  • Avatar di cle ofe

    cle ofe I soldi non li avra', quindi non paghera' la multa e nemmeno i danni procurati.
    Gli hanno ritirato la patente ma uno che viaggia senza assicurazione puo' viaggiare benissimo anche senza patente.
    L'unico problema e' la macchina sequestrata (probabilmente di scarso valore) ma il soldi per acquistarne un'altra (da intestare magari alla moglie) salteranno fuori.
    Insomma, ci si puo' mettere una pezza....

    l' 8 novembre del 2011
  • Avatar di black mamba

    black mamba io piuttosto mi chiedo ma e' propio indispensabile togliergli solo 10 punti della patente ??
    non si potrebbe sospendergliela per 3-4 anni e fargli rifare l'esame in toto ?
    ora mi chiedo i danni alle altre vetture chi le paga ???
    se i signori vigili che son tanto bravi a piazzar multe , fermar anche sta gente no ??
    e' dal 2010 che girava senza assicurazione , possibile che non abbia mai avuto un controllo, dopo piu di un anno ???

    il 7 novembre del 2011
  • Avatar di bruce wayne

    bruce wayne Bandolero :cosa fanno i vigili fanno? Semplice. . . eseguono gli ordini e raccontano frottole ai cittadini che fanno domande ben precise sul loro operato. Lo scrivo senza timore di essere smentito poiché ho una trentina di testimoni.

    il 7 novembre del 2011
  • Avatar anonimo di Moira g

    Moira g Non assocerei sempre questi episodi con l'immigrazione,anche se concordo con i vostri post-
    Al Sud ci sono una marea di contrassegni falsi e versamenti del bollo per 20 euro corretti poi
    in 200.Certo che vorrei scoprire chi dà le macchine a questa gente;Magari sono rottami con
    freni non funzionanti e altre anomalie che poi provocano incidenti.Più controlli sono necessari.
    Io li vedo solo dare multe dove c'è il Catasto.Per il resto ciccia.

    il 7 novembre del 2011
  • Avatar di nessuno

    nessuno e adesso chi paga chi????

    il 7 novembre del 2011
  • Avatar di bandolero

    bandolero caro bruce sono daccordo con te.nessun controllo in certe vie o quartieri,certe volte mi chiedo cosa fanno i vigili

    il 7 novembre del 2011
    • Avatar di Cùdghei Gràss

      Cùdghei Gràss Tengono famiglia

      il 7 novembre del 2011
  • Avatar di bruce wayne

    bruce wayne Siamo veramente alle solite. Domanda : come mai quando i vigili fanno i controlli in via Alberoni angolo via Tibini non fermano una (e dico una) auto guidata da stranieri?

    il 7 novembre del 2011
  • Avatar di la bortellina

    la bortellina siamo alle solite, se non entrassero a flotte, forse non succederebbero tutte queste belle cosine.
    Anche se poi penso, ma devo essere l'unico pirla che paga 1000 euro all'anno di assicurazione e gli altri sempre i più furbetti???

    il 7 novembre del 2011
    • Avatar di marco

      marco no no ,siamo in 2 pirla che pagano l'ssicurazione..........e pago pure il bollo da 20 anni....pago pure il canone rai............ecc..... vorrei vedere loro..........

      l' 8 novembre del 2011
      • Avatar anonimo di Moira g

        Moira g Dobbiamo avere più considerazione per noi stessi,non siamo dei pirla
        perchè paghiamo assicurazione,bollo e tasse, ma perchè leamministrazioni
        comunali e del governo centrale non attuano controlli più severi sulle strade e sul tenore di vita di questi miserabili.e noi continuiamo a protestare senza
        ricavarne nulla.

        il 9 novembre del 2011