Travolta da un’auto sulla Statale e scaraventata a venti metri: è grave

La donna stava camminando sul ciglio della Statale 45, a Rivergaro all’altezza del Conad è stata centrata in pieno da una Fiat Punto che l’ha scaraventata in un canale. Sul posto 118, carabinieri e vigili del fuoco

I soccorsi sul posto

Sono molto gravi le condizioni della donna che verso l’una del 9 giugno è stata travolta da un’auto mentre camminava sul ciglio della Statale 45. Le cause sono al vaglio dei carabinieri di Rivergaro (sul posto anche il comandante Roberto Guasco) ma pare che la donna di circa 40 anni, sia stata travolta da una Fiat Punto guidata da una donna all’ingresso del paese all’altezza della Conad e del distributore. L’auto l’ha centrata in pieno  e le ha fatto fare un volo di circa 20 metri scaraventandola nel canale. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 con l’auto infermieristica e i volontari della Pubblica Assistenza Sant’Agata di Rivergaro. L’hanno raggiunta è stabilizzata: ha riportato gravi fratture e traumi ma è viva. Si è reso anche necessario l’intervento dei vigili del fuoco per riportarla in strada e di lì sull’ambulanza alla volta del pronto soccorso. I carabinieri si stanno occupando della dinamica, la conducente sarà sottoposta all’alcol test. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Ma quale gigante buono? Quale raptus? Basta superficialità sui femminicidi»

  • La sorella di Elisa scrive a Massimo Sebastiani: «Piangi? Ormai sei il mio incubo»

  • Muore a 22 anni dopo lo schianto contro un terrapieno, trovata dopo diverse ore

  • Massimo scrive di una busta misteriosa: un affare li avrebbe potuti dividere e lui l'ha uccisa?

  • «Salvini con il rosario in mano? A Cortemaggiore si è anche inginocchiato in chiesa, magari facessero tutti così»

  • «Lavoratrice instancabile e solare». Filoteea muore a 22 anni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento