Travolto sulle strisce e trascinato sul cofano per cinquanta metri

Non è fortunatamente in pericolo di vita l'albanese di 42 anni che nella tarda mattinata del 21 maggio è stato travolto sulle strisce pedonali in viale Europa da un 77enne piacentino. Sul posto l'auto medica del 118, un'ambulanza della Pubblica Assistenza Sant'Agata e la polizia stradale

La scena dell'incidente

Non è fortunatamente in pericolo di vita l'albanese di 42 anni che nella tarda mattinata del 21 maggio è stato travolto in viale Europa. L'uomo stava attraversando la strada nei pressi di una delle rotonde quando un 77enne piacentino, alla guida della sua Volkswagen Up lo ha centrato in pieno. Lo straniero è stato sbalzato sul cofano e ha rotto il parabrezza con il capo ma non è caduto sull'asfalto bensì è rimasto attaccato all'auto per cinquanta metri fino a quando l'anziano si è fermato. Sul posto in pochi minuti sono arrivati i soccorsi: l'auto medica del 118, un'ambulanza della Pubblica Assistenza Sant'Agata e la polizia stradale. Il 42enne è stato portato in pronto soccorso ma, nonostante l'impatto violento con il parabrezza, non si trova in pericolo di vita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Tragico tamponamento fra Tir, autista muore schiacciato nella cabina

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

  • «Al pascolo non mi manca nulla, volevo questa vita all'aria aperta»

  • Furti alla Sda, molti degli arrestati rispondono al giudice

  • Schianto all'incrocio tra via Martiri e via Boselli, due feriti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento