Cade da una scala in un cantiere edile, operaio gravissimo

Verso le 14 del 19 gennaio un operaio di 34 anni di Castelsangiovanni stava lavorando in un cantiere edile in via Veneto: era in cima ad una scala quando avrebbe perso l'equilibrio cadendo a terra

Immagine di repertorio

Gravissimo infortunio sul lavoro nel pomeriggio del 19 gennaio in città. Verso le 14 un operaio di 34 anni di Castelsangiovanni stava lavorando in un cantiere edile di una abitazione in via Veneto: era in cima ad una scala quando avrebbe perso l'equilibrio cadendo a terra. Nell'impatto ha battuto violentemente il capo. In pochissimi secondi i colleghi hanno chiamato il 118. I sanitari sul posto con l'automedica e un'ambulanza hanno soccorso l'operaio e lo hanno portato in ospedale dove le sue condizioni si sono aggravate notevolmente. Si sta valutando il suo trasferimento al Maggiore di Parma. Le forze dell'ordine si stanno occupando della dinamica dell'infortunio. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una coop creata per truffare lo Stato e fare soldi, 135 dipendenti senza contributi: scoperta maxi evasione

  • Sbalzato dall’auto che si ribalta nel campo, muore un 51enne

  • Rapinato e picchiato sotto casa

  • Si pente della droga e in confessione ne lascia un chilo e mezzo al parroco

  • Raduno degli Alpini a Piacenza, tutto quello che c'è da sapere

  • Presidente del Vigolo aggredito a bastonate e rapinato, è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento