Cade da una scala in un cantiere edile, operaio gravissimo

Verso le 14 del 19 gennaio un operaio di 34 anni di Castelsangiovanni stava lavorando in un cantiere edile in via Veneto: era in cima ad una scala quando avrebbe perso l'equilibrio cadendo a terra

Immagine di repertorio

Gravissimo infortunio sul lavoro nel pomeriggio del 19 gennaio in città. Verso le 14 un operaio di 34 anni di Castelsangiovanni stava lavorando in un cantiere edile di una abitazione in via Veneto: era in cima ad una scala quando avrebbe perso l'equilibrio cadendo a terra. Nell'impatto ha battuto violentemente il capo. In pochissimi secondi i colleghi hanno chiamato il 118. I sanitari sul posto con l'automedica e un'ambulanza hanno soccorso l'operaio e lo hanno portato in ospedale dove le sue condizioni si sono aggravate notevolmente. Si sta valutando il suo trasferimento al Maggiore di Parma. Le forze dell'ordine si stanno occupando della dinamica dell'infortunio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Al via anche a Piacenza l’indagine che mapperà il Covid, 700 le persone coinvolte

Torna su
IlPiacenza è in caricamento