Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

Infortunio sul lavoro nella ditta Safa cisterne in località Malpaga di Calendasco: altri tre operai sarebbero stati travolti dalla nube tossica. Sul posto 118, vigili del fuoco e carabinieri

Vigili del fuoco e carabinieri sul posto (foto di Emanuela Gatti)

Un grave infortunio sul lavoro si è verificato questa mattina, mercoledì 27 maggio, all'interno dell'azienda "Safa" in localtà Malpaga di Calendasco. Nella ditta che produce cisterne industriali sono intervenuti i vigili del fuoco di Piacenza anche con il nucleo Saf e i sanitari del 118 (sul posto con due ambulanze, automedica ed elicottero), per prestare soccorso ad almeno quattro operai rimasti coinvolti. Stando alle prime informazioni due dipendenti stavano effettuando alcuni lavori all'interno di una cisterna quando, per cause ancora da accertare, avrebbero inalato dei gas. Uno di loro, un ragazzo di 24 anni, avrebbe perso conoscenza dopo essere rimasto intossicato e ora si trova in condizioni gravissime all'ospedale Maggiore di Parma dove è stato trasportato in elisoccorso. Anche un suo collega sarebbe stato travolto dalla nube tossica ed è stato condotto in ambulanza all'ospedale di Piacenza: le sue condizioni sarebbero serie. Sono stati altri due operai che in quel momento si trovavano nel piazzale esterno della ditta a dare l'allarme e ad aiutare i colleghi ad uscire dalla cisterna: non si troverebbero in gravi condizioni. Sul posto anche i carabinieri di San Nicolò con il comandante, luogotenente Vincenzo Russo, per gli accertamenti del caso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Tragico tamponamento fra Tir, autista muore schiacciato nella cabina

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

  • «Al pascolo non mi manca nulla, volevo questa vita all'aria aperta»

  • Schianto all'incrocio tra via Martiri e via Boselli, due feriti

  • Valtrebbia, domenica di controlli e sanzioni sulla Statale 45 e nel fiume

Torna su
IlPiacenza è in caricamento