Decine di intossicati nella casa di riposo per una reazione chimica da detersivo

Mezzi del 118 e dei vigili del fuoco in azione alla casa di riposo Andreoli a Borgonovo: pare si sia trattato di una reazione chimica di alcune sostanze disinfettanti. Sul posto anche i carabinieri

I soccorritori sul posto

Sono una ventina, almeno, ma forse anche di più, le persone rimaste intossicate all'interno della casa di riposo Andreoli di Borgonovo. Qui sono accorsi, nel pomeriggio di sabato 9 marzo, i vigili del fuoco e numerosi mezzi del 118 per prestare soccorso agli anziani ospiti della struttura di via Pianello e al personale di struttura. Al momento non si sa ancora di preciso che tipo di intossicazione sia: pare probabile che possa trattarsi di una reazione chimica dovuta all'uso di alcuni disinfettanti per la pulizia dei locali, ma è ancora da confermare. Dunque potrebbe essere una reazione chimica che ha scatenato alcuni sintomi tipici come tosse e bruciore delle vie respiratorie. I vigili del fuoco sono entrati con gli autorespiratori: molti anziani sono stati già evacuati. Il centro antiveleni di Pavia avrebbe riferito la necessità per tutti di essere sottoposti a una radiografia e a un aerosol. Sul posto stanno arrivando tutti i mezzi del 118 disponibili e pare anche alcuni pulmini per trasportare gli intossicati. Difficoltà soprattutto per evacuare gli anziani immobilizzati a letto. Sul posto anche le pattuglie dei carabinieri della Compagnia di Piacenza. Dai primi accertamenti si tratterebbe di un'intossicazione da una sostanza chiamata benzalconio cloruro, usata solitamente come disinfettante. 

Le operazioni di soccorso, dato il numero elevato di pazienti da visitare e trasportare in ospedale, sono state gettate e coordinate dal 118 di Piacenza che sul posto ha inviato l'autoinfermieristica di Piacenza e l'ambulanza di Castelsangiovanni, oltre a tanti alti mezzi sanitari delle pubbliche assistenze e della Cri.

Grazie ad alcuni pulmini messi a disposizione dai servizi sociali, una trentina di anziani sono stati trasportati in vari ospedali della zona per essere sottoposti ad accertamenti medici e a una terapia preventiva. Nessuno fortunatamente si troverebbe in gravi condizioni.

Proseguono intanto le indagini dei vigili del fuoco e dei carabinieri per chiarire la dinamica dell'accaduto: pare che tutto sia successo durante le operazioni di pulizia e disinfezione di un'ala della casa di riposo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Soldi e gioielli per scacciare il malocchio: arrestata in centro a Piacenza la "Maga Anita"

  • Politica

    Caorso, Battaglia si ricandida: «Convinta dagli ultimi fatti accaduti e dalla vicinanza dei cittadini»

  • Cronaca

    Botte alla lucciola che non riusciva a pagare il marciapiede, sfruttatore in manette

  • Cronaca

    Preso in auto con 5 chili di hascisc, piacentino condannato a più di due anni

I più letti della settimana

  • Blitz nei campi nomadi all'alba, decine di arresti

  • Tir si ribalta e prende fuoco in A21, autostrada chiusa

  • «Russomando era tra chi contestava l’iniziativa contro l'erba della morte»

  • "Decolla" sullo spartitraffico e poi si schianta contro quattro auto in sosta, traffico in tilt

  • Schianto all'incrocio, auto si ribalta. Una donna all'ospedale

  • Furti, riciclaggio e minacce al sindaco, il pm: «Comportamenti tipici della criminalità organizzata»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento