Ladri di notte al Respighi, scassinati i distributori di bevande

Il liceo Respighi

L'hanno già ribattezzata "la banda delle macchinette", ladri specializzati nel ripulire i distributori di bevande installati in luoghi pubblici o aziende. Dopo aver colpito nei giorni scorsi alla sede Inail di via Boselli e in un magazzino del Comune in via Millo, questa volta i ladri hanno preso di mira il liceo scientifico Respighi. Nella notte fra il 17 e il 18 marzo i ladri sono infatti penetrati nell'istituto scolastico di piazzale Genova, dove intorno alle 2 sono accorse le volanti della polizia. Dai primi accertamenti pare che si siano introdotti dal lato di via Quattro Novembre dopo aver forzato una porta esterna. Poi hanno forzato le cassette di alcuni distributori di bevande arraffando l'incasso in monete e contanti. All'arrivo della polizia, una volta scattato l'allarme, dei ladri non vi era però alcuna traccia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Al via anche a Piacenza l’indagine che mapperà il Covid, 700 le persone coinvolte

Torna su
IlPiacenza è in caricamento