Ladri di notte al Respighi, scassinati i distributori di bevande

Il liceo Respighi

L'hanno già ribattezzata "la banda delle macchinette", ladri specializzati nel ripulire i distributori di bevande installati in luoghi pubblici o aziende. Dopo aver colpito nei giorni scorsi alla sede Inail di via Boselli e in un magazzino del Comune in via Millo, questa volta i ladri hanno preso di mira il liceo scientifico Respighi. Nella notte fra il 17 e il 18 marzo i ladri sono infatti penetrati nell'istituto scolastico di piazzale Genova, dove intorno alle 2 sono accorse le volanti della polizia. Dai primi accertamenti pare che si siano introdotti dal lato di via Quattro Novembre dopo aver forzato una porta esterna. Poi hanno forzato le cassette di alcuni distributori di bevande arraffando l'incasso in monete e contanti. All'arrivo della polizia, una volta scattato l'allarme, dei ladri non vi era però alcuna traccia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una coop creata per truffare lo Stato e fare soldi, 135 dipendenti senza contributi: scoperta maxi evasione

  • Sbalzato dall’auto che si ribalta nel campo, muore un 51enne

  • Rapinato e picchiato sotto casa

  • Si pente della droga e in confessione ne lascia un chilo e mezzo al parroco

  • Raduno degli Alpini a Piacenza, tutto quello che c'è da sapere

  • Presidente del Vigolo aggredito a bastonate e rapinato, è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento