Ladri senza scrupoli rubano il motore alla barca dei vigili del fuoco

Furto odioso nella notte. Una banda di ladri ha sradicato e rubato il motore della barca dei vigili del fuoco ormeggiata in Po. Indagano i carabinieri

La barca senza motore

Ladri senza scrupoli in azione nella notte del 15 giugno. I predoni del Po hanno rubato il motore alla barca di soccorso dei vigili del fuoco ormeggiata alla Map, motonautica Piacenza. A fare l’amara scoperta proprio la squadra in servizio oggi che in mattinata era andata sul Grande Fiume per fare alcuni lavori al mezzo. Il motore è stato sradicato e portato via da una banda che non si è fatta il benché minimo scrupolo nel danneggiare un mezzo fondamentale per la sicurezza di tutti. I malviventi non solo hanno sradicato il motore usando probabilmente un flessibile ma sono entrati nella cabina hanno messo a soqquadro tutto, hanno rubato la batteria del mezzo e anche la benzina dal serbatoio. Il danno si aggira attorno a qualche migliaio di euro. Sul posto sono arrivati i carabinieri del Radiomobile e le indagini sono in corso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Treno di pendolari colpito dal carrello di un treno merci, quattro feriti

  • Gazzella dei carabinieri travolta da un'auto durante un controllo

  • A 17 anni scappa dalla polizia e si schianta contro il guard rail

  • Trova tre ladri in casa di notte, fa a botte e ne blocca uno. Arrestato un 31enne clandestino

  • Muore due giorni dopo l'incidente in scooter, tre paesi in lutto per "Bicio"

  • Spunta un quadro nel giardino della Ricci Oddi, è identico al Klimt

Torna su
IlPiacenza è in caricamento