In auto con la refurtiva di un colpo in appartamento, albanese arrestato

Le volanti della polizia hanno fermato un 37enne per ricettazione: i residenti di un condominio all'Infrangibile avevano chiamato il 113 per segnalare un'auto sospetta. Denunciato anche un complice

(Repertorio)

Un uomo albanese di 37 anni è stato arrestato dalla polizia per ricettazione in concorso: gli agenti delle volanti lo hanno trovato all'Infrangibile a bordo di un'auto sospetta. Con sé aveva parte della refurtiva di un colpo in un'abitazione di Borgotrebbia. Insieme a lui è finito nei guai anche un connazionale di 32 anni che è ritenuto suo complice.

A chiamare il 113 sono stati alcun residenti di un condominio in via Pavia che da qualche tempo avevano notato una Ford Focus che si aggirava in zona con fare sospetto. Gli agenti della volante hanno trovato  alla guida l'albanese, già noto alla polizia e senza fissa dimora. La vettura è risultata intestata a un prestanome. Gli agenti ha quindi perquisito l'auto, trovando un borsello e un portafogli che risultavano essere stati rubati di recente durante un colpo in un'abitazione a Borgotrebbia. Sequestrati anche una collana d'argento e alcuni telefoni cellulari, intestati a prestanome, che secondo la questura servirebbero ai ladri per comunicare tra di loro durante i furti. L'uomo è stato quindi sottoposto a fermo di pg e ora si trova in carcere alle Novate in attesa dell'interrogatorio di convalida. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

refurtiva-5-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Vince il Covid e torna a casa nel giorno del compleanno del figlio: «Papà, sei un guerriero»

  • Dall'inferno del Covid al ritorno a casa, ecco i vigili del fuoco che hanno vinto il virus

Torna su
IlPiacenza è in caricamento