Lascia la figlia di sei anni da sola al ristorante e lui esce a spacciare cocaina

In manette per spaccio è finito un 47enne piacentino e incensurato. Lo hanno arrestato i carabinieri della stazione Levante sulla via Emilia Pavese. In casa altri 8 grammi di cocaina ancora da tagliare, addosso 700 euro in contanti

Al centro il maresciallo Marco Orlando e il maggiore Stefano Bezzeccheri

Stava pranzando con la figlia di 6 anni quando è uscito per consegnare cocaina a un cliente che lo stava aspettando fuori. In manette per spaccio è finito un 47enne piacentino. Lo hanno arrestato i carabinieri della stazione Levante guidati dal maresciallo Marco Orlando. E' successo il 22 agosto. I militari lo tenevano d'occhio da qualche tempo e avevano intuito - fanno sapere - che spacciasse cocaina nella zona della Veggioletta e della via Emilia Pavese e ci avevano visto giusto.  L'uomo, incensurato e disoccupato, stava pranzando con la figlia in un locale sulla Pavese quando è uscito, è arrivata un'Audi A6, lui si è avvicinato e ha passato al conducente (un piacentino di 42 anni) un grammo di cocaina per settanta euro. In quel momento i carabinieri lo hanno bloccato. Prima di procedere hanno però pensato alla piccola rimasta sola nel ristorante: uno dei carabinieri l'ha distratta facendola giocare fino all'arrivo della mamma ignara di tutto (i due genitori sono separati). L'uomo è stato portato al comando dell'Arma in viale Beverora: addosso aveva 700 euro in contanti e altri due grammi di cocaina divisi in dosi, pronte da vendere. Nella sua abitazione sono stati trovati altri 8 grammi di polvere bianca ancora in sasso e quindi da dividere in circa 20 dosi, tre bilancini, un coltello con tracce di cocaina, cellophane e un grinder. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Treno di pendolari colpito dal carrello di un treno merci, quattro feriti

  • Gazzella dei carabinieri travolta da un'auto durante un controllo

  • A 17 anni scappa dalla polizia e si schianta contro il guard rail

  • Trova tre ladri in casa di notte, fa a botte e ne blocca uno. Arrestato un 31enne clandestino

  • Muore due giorni dopo l'incidente in scooter, tre paesi in lutto per "Bicio"

  • Spunta un quadro nel giardino della Ricci Oddi, è identico al Klimt

Torna su
IlPiacenza è in caricamento