Lavastoviglie in fiamme e la casa si riempie di fumo, illesa una famiglia

Il principio di incendio sarebbe partito da un cortocircuito causato dall'elettrodomestico. I proprietari della villetta si sarebbero accorti di quanto stava accadendo quando è scattato il contatore e le stanze si sono riempite di fumo. Sul posto i vigili del fuoco

I vigili del fuoco sul posto (foto Trespidi)

Attimi di paura intorno alle 23 di lunedì 14 ottobre per una famiglia di Chiaravalle di Alseno che si trovava nel salotto della propria abitazione quando del fumo ha iniziato ad invadere le stanze. Colpa di un cortocircuito partito da una lavastoviglie, che ha provocato un principio di incendio. L’elettrodomestico si trovava in una cucina di servizio in un seminterrato di una villetta in strada Chiaravalle. Marito e moglie e i figli si erano al piano di sopra quando sarebbe scattato il contatore della luce, lasciando la casa al buio. Nel frattempo dalle scale è iniziato a salire il fumo provocato dalle fiamme che avevano iniziato ad attaccare il piano cottura della cucina. I proprietari hanno chiamato il 115 e da Fiorenzuola è arrivata una squadra dei vigili del fuoco. I pompieri con gli autorespiratori sono entrati con estintori e una manichetta spegnendo in breve tempo il fuoco e limitando il più possibile i danni alla stanza dove già si erano annerite le pareti e il soffitto. Fortunatamente non si sono registrati feriti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiaravalle Alseno Lavastoviglie in fiamme e la casa si riempie di fumo, illesa una famiglia-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento