Le braci del barbecue sull'argine provocano un incendio

I vigili del fuoco al lavoro

Quasi sicuramente a provocare l'incendio di un cassonetto sull'argine di Po all'altezza della Vittorino Da Feltre sono state le braci di un barbecue improvvisato che qualcuno ha accesso nella serata del 10 marzo. I vigili del fuoco chiamati da alcuni automobilisti di passaggio, poco dopo l'una di notte, hanno spento le fiamme e messo in sicurezza la zona che da anni ormai è allo sbando nonostanti i vari tentativi di riqualificazione. Fortunatamente il tempestivo intervento dei pompieri ha impedito che le fiamme si propagassero. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbalzato dall’auto che si ribalta nel campo, muore un 51enne

  • Una coop creata per truffare lo Stato e fare soldi, 135 dipendenti senza contributi: scoperta maxi evasione

  • Rapinato e picchiato sotto casa

  • Si pente della droga e in confessione ne lascia un chilo e mezzo al parroco

  • Presidente del Vigolo aggredito a bastonate e rapinato, è grave

  • Investito da una fiammata, gravissimo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento