Lpr dona due ambulanze al 118. «Dare una mano è un dovere, speriamo di poterlo fare ancora»

Il costo delle ambulanze donate da Lpr è di oltre 170mila euro. L'azienda di Luciano Arici ha fatto avere alla Ausl anche un quantitativo significativo di mascherine

Al centro Luciano Arici

Due nuove ambulanze per il territorio piacentino. Grazie alla donazione dell’azienda Lpr di Rottofreno, la rete dell’Emergenza urgenza 118 dispone due mezzi perfettamente attrezzati, che possono fornire un supporto importante in un momento di forte impegno per tutti gli operatori sanitari e per il sistema.
«Abbiamo aperto qui a Piacenza il nostro stabilimento 40 anni fa e come parte attiva di questa comunità – spiega il titolare, Luciano Arici – ci sembrava doveroso dare il nostro contributo». 

Il costo delle ambulanze donate da Lpr è di oltre 170mila euro. I mezzi sono arrivati da Pistoia e sono stati subito posti in attività. «Ringraziamo la famiglia Arici – evidenzia il direttore generale Ausl di Piacenza Luca Baldino – per la sensibilità dimostrata in questo momento di grande tensione del sistema sanitario provinciale. La fiducia e la stima dei piacentini rispetto ai nostri professionisti ci aiuta a proseguire nel contrasto alla diffusione del virus».
Oltre alla cospicua donazione dei due mezzi, l’azienda Lpr ha fatto avere alla Ausl anche un quantitativo significativo di mascherine. «Dare una mano è un dovere e speriamo – conclude Arici – di poterlo fare ancora».

lpr donazione ambulanze 118 01-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

lpr donazione ambulanze 118 00-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Precipita dal sesto piano, muore un giovane

  • "Litigano" su Twitter, poi s’incontrano a Piacenza e ora convolano a nozze

  • Spostamenti tra regioni e viaggi: cosa si può fare (e cosa no) da oggi 3 giugno

  • Incastrato nell'auto ribaltata, grave incidente in via Colombo

  • Sbanda per una vespa nell'abitacolo e si schianta contro un terrapieno di cemento

Torna su
IlPiacenza è in caricamento