Malore durante una scampagnata in famiglia, 72enne soccorso sul sentiero di Prato Grande

Dopo aver accusato un malore, i parenti hanno avvisato il 118, che ha disposto la partenza di una squadra del Soccorso Alpino, di Elipavullo e dell'ambulanza medicalizzata della Croce Rossa di Farini

I soccorsi in azione

Il Soccorso Alpino di Piacenza è intervenuto, nel pomeriggio di domenica 11 agosto, in aiuto di un uomo settantaduenne residente a Fornovo Taro (Parma) mentre con la famiglia era impegnato in una camminata sul sentiero che da Prato Grande conduce al Lago Bino, sulle pendici piacentine del Monte Ragola. Dopo aver accusato un malore, i parenti hanno avvisato il 118, che ha disposto la partenza di una squadra del Soccorso Alpino, di Elipavullo e dell'ambulanza medicalizzata della Croce Rossa di Farini e dei vigili del fuoco di Bobbio. I tecnici del Saer hanno raggiunto l'uomo attendendo l'attivo dell'equipaggio di Elipavullo. Una volta visitato e stabilizzato, l'uomo è stato affidato ai tecnici del Soccorso Alpino che, insieme al medico dell'elisoccorso lo hanno accompagnato su mezzo fuoristrada fino all'abitato di Pertuso, dove è stato affidato ai sanitari dell'ambulanza. Le condizioni del settantaduenne non sembrano destare particolari preoccupazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Dino De Simone non si trova, le ricerche proseguono senza sosta

  • Tre maestre arrestate per maltrattamenti sui bambini all'asilo

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • Quattro feriti nel frontale sulla Provinciale: auto a canale e pick-up ribaltato

Torna su
IlPiacenza è in caricamento