Malore durante una scampagnata in famiglia, 72enne soccorso sul sentiero di Prato Grande

Dopo aver accusato un malore, i parenti hanno avvisato il 118, che ha disposto la partenza di una squadra del Soccorso Alpino, di Elipavullo e dell'ambulanza medicalizzata della Croce Rossa di Farini

I soccorsi in azione

Il Soccorso Alpino di Piacenza è intervenuto, nel pomeriggio di domenica 11 agosto, in aiuto di un uomo settantaduenne residente a Fornovo Taro (Parma) mentre con la famiglia era impegnato in una camminata sul sentiero che da Prato Grande conduce al Lago Bino, sulle pendici piacentine del Monte Ragola. Dopo aver accusato un malore, i parenti hanno avvisato il 118, che ha disposto la partenza di una squadra del Soccorso Alpino, di Elipavullo e dell'ambulanza medicalizzata della Croce Rossa di Farini e dei vigili del fuoco di Bobbio. I tecnici del Saer hanno raggiunto l'uomo attendendo l'attivo dell'equipaggio di Elipavullo. Una volta visitato e stabilizzato, l'uomo è stato affidato ai tecnici del Soccorso Alpino che, insieme al medico dell'elisoccorso lo hanno accompagnato su mezzo fuoristrada fino all'abitato di Pertuso, dove è stato affidato ai sanitari dell'ambulanza. Le condizioni del settantaduenne non sembrano destare particolari preoccupazioni.

Potrebbe interessarti

  • Requisiti Reddito di cittadinanza, come fare domanda e quali regole rispettare

  • I trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura, anche durante le vacanze

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Ricetta della sangria, consigli per un aperitivo estivo

I più letti della settimana

  • Migliaia di rotoballe divorate dalle fiamme nella notte, nel rogo muoiono anche alcuni bovini

  • Arrestata per omicidio a Ravenna, a Piacenza era già finita nei guai per stalking e resistenza

  • Omicidio in piadineria a Ravenna, la coppia è di Travo

  • Cade da una scala, muore operaio

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Travolto in bici da un furgone, grave un bambino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento