Migliaia di rotoballe divorate dalle fiamme nella notte, nel rogo muoiono anche alcuni bovini

Spaventoso incendio nella notte del 15 agosto nelle campagne di Albone di Podenzano. Al lavoro da ore decine di vigili del fuoco. Sul posto anche i carabinieri del Radiomobile di Piacenza e quelli di San Giorgio

L’incendio (foto Gatti)

Decine di vigili del fuoco stanno lavorando da stanotte senza sosta per spegnere lo spaventoso rogo che ha divorato un capannone con stoccate migliaia di rotoballe nelle campagne di Albone di Podenzano.  La chiamata al 115 poco prima delle 4 del 15 agosto. Sul posto si sono precipitate molte squadre dei vigili del fuoco anche dai distaccamenti per far fronte al maxi incendio. La struttura fa parte di una grossa azienda agricola, fortunatamente nessuno sarebbe rimasto ferito, mentre alcuni bovini sarebbero morti perché rimasti intrappolati dal rogo. Le fiamme si sono propagate in fretta distruggendo anche le rotoballe all'esterno della struttura. I vigili del fuoco lavoreranno per giorni per completare tutte le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza dell’area. Sul posto anche i carabinieri del Radiomobile e quelli di San Giorgio. Sono ancora in fase di accertamento le cause del disastro. La colonna di fumo era visibile a chilometri di distanza. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 22 anni dopo lo schianto contro un terrapieno, trovata dopo diverse ore

  • «Lavoratrice instancabile e solare». Filoteea muore a 22 anni

  • Tamponamento tra due tir in A1, muore un uomo

  • Precipita nelle acque del Po, salvato appena in tempo

  • Auto avvolta dalle fiamme, conducente scende appena in tempo e si salva

  • Come conservare le foglie di basilico nei mesi freddi senza rinunciare al loro aroma

Torna su
IlPiacenza è in caricamento