Minaccia di gettarsi dalla finestra, i poliziotti lo fermano in tempo

Movimentato episodio in centro: sul posto anche una squadra di vigili del fuoco e il 118

(Repertorio)

Un uomo che minacciava di gettarsi dal balcone è stato salvato dalla polizia. Si tratta di un piacentino 50enne che l'altra mattina, in preda a un grave stato di alterazione, si è affacciato alla finestra di un palazzo in centro, attirando l'attenzione di alcuni passanti. L'uomo - spiega la questura nel darne notizia - era molto agitato ed è stata chiamata la polizia. Il 113 ha inviato sul posto gli agenti delle volanti. I quali hanno prima cercato di calmarlo, poi, con l'aiuto dei vigili del fuoco, hanno raggiunto il terzo piano del palazzo all'interno del cestello dell'autoscala dei pompieri. Nel frattempo il 50enne si stava sporgendo pericolosamente, come a volersi gettare di sotto. Gli agenti sono riusciti però ad entrare nell'appartamento attraverso una finestra, e lo hanno fermato appena in tempo. Il personale del 118 lo ha poi trasportato in ospedale dove è stato sottoposto agli accertamenti sanitari del caso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Precipita dal sesto piano, muore un giovane

  • Incastrato nell'auto ribaltata, grave incidente in via Colombo

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

  • Sbanda per una vespa nell'abitacolo e si schianta contro un terrapieno di cemento

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento